Serie A, i fratelli Inzaghi nella storia: il sogno di Pippo e Simone verso l’Olimpo del calcio italiano

Condividi

Diciamo subito che ciò che stiamo scrivendo rappresenta un record: nell’ultracentenaria storia del calcio italiano mai era successo che due fratelli fossero contemporaneamente al comando della serie A e della serie B. Loro sono i fratelli Inzaghi e, rispettivamente con Lazio e Benevento si trovano in testa ai loro campionati, ma le loro vicende non sono simili poichè Pippo è stato chiamato dai sanniti con l’obiettivo dichiarato di riportare la squadra nella massima categoria e proprio per questo gli è stata affidata una fuoriserie con cui dall’inizio del campionato  non sta tradendo le aspettative e sta battendo tutti i record:  la squadra ha ottenuto 63 punti frutto di 19 vittorie, sei pareggi ed una sola sconfitta, ma la cosa che stupisce di più è il fatto di avere addirittura venti punti in più sulla terza in classifica, ovvero solamente un cataclisma potrebbe impedire al Benevento di raggiungere la serie A dove invece il fratello Simone sta sorprendendo l’Italia intera e da quest’oggi (complice anche il rinvio del big match Juve-Inter) si è portanto in testa alla classifica della serie A. Un risultato impensabile per un club come quello capitolino che la scorsa estate non ha sicuramente fatto gli investimenti di Juventus e Inter e sta marciando ad un ritmo impressionante: i biancocelesti non perdono infatti dalla quinta giornata di campionato e hanno in Ciro Immobile il trascinatore capace di andare a rete ben 27 gol. I fratelli Inzaghi rappresentano il bello del calcio, quel calcio che dimostra che la gavetta paga ancora e quando c’è preparazione e studio le soddisfazioni prima o poi arrivano.

Commenti

commenti

About Giulio Pavan

Controlla anche

Volley, la Kioene chiude la regular season vincendo il derby con Verona

Kioene Padova – NBV Verona 3-2 (23-25, 25-23, 25-22, 13-25, 15-10) Kioene Padova: Ferrato, Stern …


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com