Padova-Sambenedettese, Montero: “Una partita del genere la vince la testa: può deciderla una giocata”

Condividi

Paulo Montero, allenatore della Sambenedettese, parla alla vigilia di Padova-Samb, primo turno dei playoff gara secca: “Il Padova ha avuto 6-7 settimane, noi soltanto 15 giorni. Tatticamente l’abbiamo preparata cercando di essere più cauti nell’andare a pressare. Possiamo tenere il pallone perché abbiamo gente veloce e punte come Cernigoi e Grandolfo che possono andare forti sull’uno contro uno. Aspettiamo questa partita con molta allegria. Loro puntavano più in alto, hanno speso in modo importante per salire. Hanno molta fisicità e sono forti sulle ripartenze e sulle seconde palle. A Padova nella regular season avevamo fatto una grande partita, perdendo solo negli ultimi otto minuti di gioco. Come allenatore devo valutare tante situazioni, essendo partiti quindici giorni fa abbiamo dovuto preparare la partita in un certo modo. Sono sicuro, una partita del genere la vince la testa. Il presidente ci ha dato una chance molto importante e dobbiamo ringraziarlo per quello che ha fatto in questi quindici giorni in cui siamo partiti. Dobbiamo fare una partita intelligente, una giocata può risolverla in qualsiasi momento, bisogna stare attenti alle palle ferme. Credo che sarà una partita chiusa e magari anche una punizione può essere determinante. Il 4-3-3 è una possibilità: in porta giocherà Santurro. Avere più risultati a favore è meglio per la squadra, sappiamo che dobbiamo andare a vincere come altre volte hanno dimostrato questi calciatori. Speriamo di ripetere le buone prove che abbiamo fatto in cui l’avversario non ha passato la metà campo”

Commenti

commenti

About Staff Padova Goal

Controlla anche

Mercato Padova, se parte Merelli ipotesi Valentini come vice – Vannucchi: gli aggiornamenti

Trivenetogoal news: Davide Merelli ha chiesto nei giorni scorsi la cessione al Padova e spera di …


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com