Padova-Sambenedettese, Perrone: “Gara strana, può succedere di tutto! Ma il Biancoscudo ha…”

Condividi

«Sono stati due grandi difensori, ma Montero era proprio un fuoriclasse»: Carlo Perrone conosce bene sia Andrea Mandorlini che soprattutto l’uruguaiano, con il quale ha giocato all’Atalanta. E sulle colonne de “Il Mattino di Padova” l’ex Biancoscudato parla della sfida playoff: «È una gara strana in cui può succedere di tutto. Una sfida da dentro o fuori dopo quasi quattro mesi di stop è imprevedibile. Montero l’ho visto dal vivo quando è venuto a Padova ad ottobre e mi è piaciuta parecchio la sua squadra. Ha saputo dare identità a una formazione che dal punto di vista tecnico è inferiore a quella Biancoscudata. Il Padova ha le carte in regola per giocarsi la promozione, ma alcune squadre partono avvantaggiate. Una su tutte il Bari, la vera favorita»

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

commenti

About Gabriele Fusar Poli

Controlla anche

Mercato Padova, interesse del Vicenza per Minelli: gli aggiornamenti

Trivenetogoal news: Stefano Minelli è in scadenza di contratto con il Padova. Sembra difficile una sua …


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com