Volley, Kioene da urlo alla prima in casa: abbattuta Piacenza!

Condividi

Kioene Padova – Gas Sales Bluenergy Piacenza 3-1
(25-19, 23-25, 26-24, 25-21)

Kioene Padova: Stern 21, Vitelli 6, Shoji 4, Volpato 8, Milan 9, Wlodarkzyk 10, Danali (L); Merlo 1, Bottolo 10. Non entrati: Ferrato, Casaro, Canella, Fusaro, Gottardo (L). Coach: Jacopo Cuttini.
Gas Sales Bluenergy Piacenza: Polo 8, Russel 5, Tondo, Grozer 22, Hierrezuelo 6, Clevenot 2, Scanferla (L); Izzo 1, Candellaro 3, Antonov 10, Botto. Non entrati: Shaw, Fanuli (L) . Coach: Andrea Gardini.
Arbitri: Rapisarda-Caretti.
Durata: 24’, 28’, 38’, 25’. Tot. 1.55
Spettatori: 275
Incasso: Euro 1769,70
MVP: Toncek Stern
NOTE. Servizio: Padova errori 25, ace 8; Piacenza errori 15, ace 9. Muro: Padova 10, Piacenza 10. Ricezione: Padova 48% (20% prf), Piacenza 38% (19% prf). Attacco: Padova 47%, Piacenza 42%.

Gara intensa alla Kioene Arena come intenso ed emozionante è stato rivedere il pubblico bianconero sugli spalti. La Kioene Padova fa la voce grossa vincendo la seconda gara degli ottavi di Del Monte© Coppa Italia grazie a un ottimo Stern, eletto MVP e al coraggio del canterano Bottolo. Piacenza, quando può, mette in difficoltà i padroni di casa con l’ottima prova di Grozer (15 punti).
LA CRONACA. Inizio di gara che vede la Kioene Padova allungare grazie a un buon lavoro corale del sestetto di Cuttini e braccia e gambe ancora tiepide dei piacentini (8-4). L’ace di Grozer su Vitelli riporta la parità alla Kioene Arena: è 10-10. Il videocheck conferma in campo l’ace di Milan per il 21-17. E’ proprio il trevigiano, dopo un turno in battuta positivo, a chiudere il primo parziale sul 25-19 con un attacco da seconda linea.
La battuta vincente di Shoji apre il sipario sul secondo set. Sul 16-13 Padova mantiene il vantaggio soprattutto grazie ai colpi di Stern e all’attenzione della seconda linea bianconera, tanto che coach Gardini ferma il gioco. Il neo entrato Merlo, subentrato al capitano Kioene Volpato, segna l’ace del 21-16. Sul -2 di Piacenza (22-20) Cuttini ferma il gioco. Il punto del 22 pari è la battuta vincente di Grozer. Il tocco furbo di Hierrezuelo chiude il set in favore dei piacentini per 23-25.
Doppio ace di Grozer al rientro in campo. Piacenza allunga sull’8-12 con la Kioene Padova poco precisa a muro e in ricezione. -1 bianconero con il muro vincente di Wlodarczyk, mentre la schiacciata di Stern riporta la parità. La Kioene Padova torna avanti, 17-15, grazie al muro di Volpato e all’attacco di Bottolo. Il muro a 3 su Bottolo segna il primo set point per Piacenza. Fine set concitato con il giallo a Grozer dopo la conferma del tocco a muro di Piacenza (25-24). L’invasione ospite decreta il 2-1 bianconero per 26-24.
La Kioene Padova, galvanizzata dal set precedente, entra in campo affamata; il muro di Shoji segna il 10-8 bianconero e Cuttini dà ancora fiducia al giovane Bottolo. La diagonale di Grozer segna il -1 di Piacenza, mentre il 16-16 porta la firma di Izzo, Cuttini interrompe il gioco. Il videocheck conferma il 21-19 Kioene ma Piacenza torna vicina, 22-21, complice il tocco di Shoji. Il muro di capitan Volpato chiude la gara sul 25-21 in favore della Kioene Padova.
LA GARA IN TV. La sfida di questa sera sarà trasmessa lunedì 21 settembre alle ore 21.00 su Tv7 News (canale 87 del digitale terrestre). Repliche per tutta la settimana anche su Tv7 Sport (canale 212). Per vedere la programmazione televisiva completa, visitare la sezione “TV e streaming” del sito www.pallavolopadova.com.
MERCOLEDI’ ANCORA ALLA KIOENE ARENA CON CISTERNA. La terza sfida del Girone B degli ottavi di Del Monte© Coppa Italia si giocherà mercoledì 23 settembre alle ore 20.30 alla Kioene Arena. Le prevendite on-line sono già disponibili nella sezione “Biglietteria-Biglietti” del sito www.pallavolopadova.com. Si ricorda che – il giorno della partita – non sarà possibile acquistare tagliandi alle biglietterie della Kioene Arena.

Mattia Bottolo (Kioene Padova): “Sono tre punti importantissimi perché ci danno molta energia ed è quella di cui abbiamo bisogno per tutta la stagione. Siamo una squadra giovane e quindi in questa sfida partivamo da sfavoriti. Piacenza è tra le formazioni top del campionato. Non potevamo scegliere esordio migliore in casa”.

Trevor Clevenot: (Gas Sales Bluenergy Piacenza): “Oggi è mancato tutto. Non riusciamo a giocare di squadra. Dobbiamo spingere e lavorare per trovare feeling tra di noi. Non riguarda la tecnica o fondamentali. Adesso torneremo in palestra per cercare di trovare una vittoria che possa servire a cambiare questo trend”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

commenti

About Staff Padova Goal

Controlla anche

Volley, la Kioene espugna Cisterna e si prende tre punti d’oro

Top Volley Latina – Kioene Padova 0-3 (22-25, 16-25, 18-25) Top Volley Latina: Tillie 7, …


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com