Volley, comincia con un ko il campionato della Kioene: Trento passa 3-0

Condividi

Kioene Padova – Itas Trentino 0-3
(25-27, 15-25, 24-26)

Kioene Padova: Stern 10, Vitelli 8, Shoji 1, Volpato 2, Bottolo 12, Wlodarczyk 8, Danani (L); Milan 1, Casaro, Merlo 1. Non entrati: Bellomo, Canella, Fusaro Gottardo (L). Coach: Jacopo Cuttini.
Itas Trentino: Cortesia 3, Lucarelli 4, Giannelli, Kooy 12, Abdel-Aziz 22, Podrascanin 6, Rossini (L); Argenta, Sperotto, Rossini. Non entrati: Acuti, Bonatesta, Lisinac. Coach: Angelo Lorenzetti.
Arbitri: Cerra-Zanussi.
Durata: 27’, 23, 29’ . Tot. 1.19
Spettatori: 629
Incasso: Euro 7.459,20
MVP: Abdel-Aziz Nimir.
NOTE. Servizio: Padova errori 20, ace 7; Trento errori 17, ace 13. Muro: Padova 4, Trento 8. Ricezione: Padova 47% (23% prf), Trento 42% (22% prf). Attacco: Padova 47%, Trento 47%.

Nonostante due parziali agguerriti, l’Itas Trentino vola e si aggiudica la prima di campionato per 3-0. Mattatore della serata l’opposto Abdel-Aziz che mette a segno 22 punti di cui 9 ace, implacabile dai 9 metri. Dananinel pre partita ha ricevuto il premio come miglior ricevitore della stagione 2019/2020. Ma gli applausi sono arrivati anche per il giovane Mattia Bottolo, autore di una buona prestazione e miglior realizzatore Kioene.
LA CRONACA. Comincia con il piede giusto la Kioene Padova che con l’attacco di Bottolo si porta sul 4-1. Lo slam di Cortesia accorcia le distanze 4-3 e l’ace di Abdel-Aziz la parità. L’alzata di Wlodarczyk per Stern, dopo il salvataggio bianconero sotto rete regala alla Kioene Padova il 14 pari. 21-19, primo vantaggio patavino, time out per Lorenzetti. Il lungo linea dell’opposto Itas regala il 22-21 al termine di uno scambio epico. Vitelli con il suo muro porta ai vantaggi il primo parziale. Chiude il muro di Kooy il primo set: 25-27.
Parte forte l’Itas Trentino nel secondo parziale, è la battuta a mettere in difficoltà Volpato e compagni (5-9). Podrascanin protagonista del 6-12, massimo vantaggio ospite, Kioene Padova in difficoltà. Dopo l’ace di Abdel-Aziz che mette a segno il +9 trentino, Cuttini ferma il gioco (9-18). Cambio in banda per la Kioene Padova, dove Milan sostituisce Bottolo e fa il suo primo punto. Padova annulla due set point alla Itas Trentino ma Nimir chiude una palla contesa 15-25.
Con Abdel-Aziz in battuta parte a singhiozzo il terzo set bianconero. 2-6. Il doppio ace di Vitelli in casa Kioene Padova permette al sestetto di casa 12-14. L’ace di Merlo porta la Kioene Padova a -1, 15-16. La parità è frutto di un attacco fantasioso del polacco bianconero (17-17). Bottolo blocca l’attacco di Lucarelli e segna il 20-19, time out Trento. Bottolo protagonista della fase finale del parziale, annulla il primo match ball Itas. Trento si aggiudica la gara per 24-26.

LA GARA IN TV. La sfida di questa sera sarà trasmessa lunedì 28 settembre alle ore 21.00 su Tv7 News (canale 87 del digitale terrestre). Repliche per tutta la settimana anche su Tv7 Sport (canale 212). Per vedere la programmazione televisiva completa, visitare la sezione “TV e streaming” del sito www.pallavolopadova.com.
DOMENICA A CISTERNA IN DIRETTA RAI. Alle ore 18.05 di domenica 4 ottobre la Kioene Arena giocherà in trasferta a Cisterna di Latina con la Top Volley. La sfida sarà trasmessa in diretta televisiva su Rai sport. Il prossimo appuntamento alla Kioene Arena è fissato per le ore 18.00 di domenica 11 ottobre quando arriverà la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia dell’ex coach bianconero Valerio Baldovin.

Marco Volpato (Kioene Padova): “Abbiamo sofferto in ricezione. Ci è mancato quel guizzo in più, perché i due parziali finiti ai vantaggi dimostrano che possiamo competere con formazioni come Trento. Ci siamo e in questo campionato possiamo fare bene”.

Simone Giannelli (Itas Trentino): “E’ bello ritornare a giocare nonostante il Covid. Siamo soddisfatti del risultato perché giocare qui a Padova non è facile, questa squadra sa sempre mettere in difficoltà. Nonostante gli alti e bassi la squadra è andata bene, c’è margine per spingere ancora di più”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

commenti

About Staff Padova Goal

Controlla anche

Volley, altra maratona e altra vittoria: Kioene ai quarti di Coppa Italia!

Kioene Padova – Top Volley Cisterna 3-2 (20-25, 25-21, 19-25,25-26, 15-13) Kioene Padova: Stern 26, …


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com