Arezzo-Padova, Camplone: “Abbiamo provato qualcosa di diverso, voglio creare una mentalità offensiva”

Condividi

Queste le dichiarazioni di Andrea Camplone alla vigilia di Arezzo – Padova: “Abbiamo provato qualcosa di diverso, c’è stato un esonero ed era sempre stata usata la difesa a tre. Domani riproveremo e vedremo quale modulo da utilizzare. Dobbiamo rischiare qualcosa di più, se si vuole vincere bisogna osare. Magari prenderemo qualche schiaffo contro le grandi squadre, ma è così che si crea la mentalità offensiva. Davanti abbiamo facilità di saltare l’uomo, credo che si possa creare una squadra offensiva. Cerci? Deve lavorare molto per trovare la condizione, sarà convocato e poi vedremo se avrà, 10, 15 o 20 minuti nel corso della partita”

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

commenti

About Staff Padova Goal

Controlla anche

Padova-Vis Pesaro, risentimento al polpaccio per Matteo Mandorlini: gli aggiornamenti

Nuova seduta di lavoro per il Padova alla Guizza. Oggi allenamento differenziato per Kresic, Hallfredsson …


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com