Serie C, Südtirol e Perugia battono Vis Pesaro e Feralpisalò: Vecchi momentaneamente in testa

Condividi

Vittoria che pesa come un macigno nella volata per il titolo di campione d’inverno per il Südtirol, che batte 1-0 una tenace Vis Pesaro e si porta momentaneamente in testa alla classifica del girone B in attesa di Modena – Virtus Verona e del recupero Padova-Carpi. Prima chance clamorosa all’8′: Fink si inserisce in area di rigore e pesca Rover da solo all’altezza del dischetto, ma l’attaccante sbaglia calciando altissimo. Tre minuti dopo Ndiaye salva ancora su Rover, poi al 41′ occasione monumentale per Tait, che sfiora l’eurogol andando davvero a un passo dal vantaggio. Poco prima Gucci aveva fatto tremare Poluzzi, con il tiro terminato sull’esterno della rete. Al 9′ della ripresa il vantaggio del Südtirol: cross di Fabbri e tocco quasi impercettibile di Fink che mette alle spalle di Ndiaye. Al 24′ ancora Rover servito a Odogwu a tu per tu con Ndiaye che respinge con un gran colpo di reni. Nel finale ancora Rover al 37′ ha la palla del 2-0, ma non riesce a fare centro. Vince anche il Perugia, che batte in rimonta la Feralpisalò per 3-2: sul taccuino dei marcatori Minesso, Falzerano e Burrai, che azzerano l’1-0 firmato da Ceccarelli. Nel finale inutile rete di Guerra, che ribadisce in rete il rigore fallito da Petrucci

Commenti

commenti

About Staff Padova Goal

Controlla anche

Sambenedettese-Südtirol 0-4, Fischnaller cala il tris e Vecchi a valanga al Riviera delle Palme

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Grande successo del Südtirol, che espugna San Benedetto del Tronto …


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com