Cesena-Virtus Verona 1-3, dopo il Braglia Fresco espugna pure il Manuzzi

Condividi

CESENA – Da un’impresa all’altra. Dopo aver espugnato Modena, la Virtus Verona concede il bis violando pure il Manuzzi e battendo il Cesena per 3-1. Vantaggio bianconero al 20′:  Petermann innesca Ardizzone che svirgola la palla in semi-rovesciata, fornendo involontariamente un assist per Bortolussi che insacca da due passi. Al 39′ il pareggio della Virtus: buco clamoroso della difesa del Cesena, Daffar va sul fondo e crossa per Pittarello, che mette dentro. Poi altro errore di Ciofi e contropiede fulmineo finalizzato da Arma per il 2-1. Nel finale di secondo tempo, dopo una frazione senza rischi, Delcarro chiude il match con il gran gol del 3-1

Cesena – Virtusvecomp Verona 1-3

RETI: 20′ pt Bortolussi (C), 39′ pt Pittarello (V), 41′ pt Arma (V), 46′ st Del Carro (V)

CESENA (4-3-3): Nardi; Ciofi, Ricci, Maddaloni, Favale; Steffè (14′ st Capanni), Petermann, Ardizzone; Zecca (14′ st Borello), Bortolussi, Russini (33′ st Nanni). A disp.: Benedettini, Fabbri, Longo, Tonetto, Collocolo, Sala, Capellini. All.: Viali

V. VERONA (4-3-1-2): Giacomel; Daffara, Visentin, Pellacani, Mazzolo (22′ st Manfrin); Cazzola, Bentivoglio, Lonardi (22′ st Del Carro); Danti (41′ st Danieli); Arma, Pittarello (37′ st Carlevaris). A disp.: Chiesa, Sibi, Pessot, De Rigo, Marcandella, Bridi, Zarpellon, Zecchinato. All.: Fresco

ARBITRO: Valerio Crezzini di Siena. Assistenti: Marco Orlando Ferraioli di Nocera Inferiore e Giuseppe Maiorino di Nocera Inferiore. Quarto ufficiale: Ermanno Feliciani di Teramo.

NOTE: Ammoniti Ciofi (C), Daffara (V), Pittarello (V), Arma (V), Favale (C)

Commenti

commenti

About Staff Padova Goal

Controlla anche

Sambenedettese-Südtirol 0-4, Fischnaller cala il tris e Vecchi a valanga al Riviera delle Palme

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Grande successo del Südtirol, che espugna San Benedetto del Tronto …


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com