Virtus Verona-Padova, l’analisi e le pagelle de “Il Gazzettino”

Condividi

“Un rigore procurato e trasformato da Ronaldo all’ultimo pallone della partita spezza l’imbattibilità casalinga della Virtus Verona e regala tre punti pesantissimi al Padova che tiena a distanza il Sudtirol, ma soprattutto stacca di cinque lunghezze il Perugia, avversario domenica all’Euganeo in uno scontro diretto che potrebbe dare la svolta al campionato. Partita spigolosa e difficile, come era logico attendersi, di fronte a un avversario molto solido. I biancoscudati hanno avuto il merito di interpretare la gara sempre con la giusta intensità (al loro attivo anche due traverse) e di credere fino in fondo alla vittoria. […] Il bunker della Virtus resiste però fino al 94′ quando Ronaldo entra in area e viene sgambettato da Danti. L’arbitro non esita a fischiare il rigore (espulso Cazzola per proteste): lo stesso brasiliano va sul dischetto e fulmina il portiere. Poi il triplice fischio e la tensione che schizza alle stelle”: questi alcuni stralci dell’analisi di Virtus Verona-Padova apparsa sulle colonne de “Il Gazzettino”.

 

Le pagelle Biancoscudate (Gazzettino): Vannucchi 7; Germano 6 (Jelenic S.V.), Rossettini 6.5, Gasbarro 6, Curcio 6; Ronaldo 7.5, Hallfredsson 6 (Firenze S.V.), Della Latta 5.5; Chricò 6.5, Nicastro 6 (Paponi S.V.), Biasci 6 (Santini 6).

Commenti

commenti

About Staff Padova Goal

Controlla anche

Modena-Padova, i convocati di Mandorlini: nessuna assenza, c’è anche Ronaldo

Questa la lista dei convocati da Mister Mandorlini per Modena-Padova 36° Giornata Serie C, in …


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com