Virtus Verona-Padova, Corradini: “Il rigore non c’era ma non cerchiamo scuse”

Condividi

«I ragazzi hanno fatto una prova di grande carattere e determinazione, dimostrando di avere fame e di essere pronti per fare il salto di qualità: nel secondo tempo per lunghi tratti la Virtus ha dominato». Sulle colonne de “L’Arena” il ds Matteo Corradini ritorna sulla sconfitta in extremis della “sua” Virtus Verona contro il Padova, aggiungendo: «Usciamo dalla gara con il Padova la consapevolezza delle nostre forze. Certo andavano gestiti diversamente i minuti finali: questa è una questione di esperienza che ovviamente arriva solo giocando in categoria. Il rigore non c’era, ma non cerchiamo scuse e vogliamo dimostrare già da domenica prossima a Salò quello che valiamo».

Foto: Liborio per Virtus Verona

Commenti

commenti

About Staff Padova Goal

Controlla anche

Modena-Padova, i convocati di Mandorlini: nessuna assenza, c’è anche Ronaldo

Questa la lista dei convocati da Mister Mandorlini per Modena-Padova 36° Giornata Serie C, in …


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com