Sambenedettese, i giocatori revocano lo sciopero: “A Macerata giochiamo”

Condividi

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Retromarcia dei giocatori della Sambenedettese dopo la proclamazione dello stato di agitazione per la partita col Matelica in programma sabato all’Helvia Recina. La Samb giocherà sabato a Macerata contro il Matelica. Lo ha annunciato Maxi Lopez in una conferenza stampa a nome dei compagni di squadra in questi minuti: “”Abbiamo a che fare con promesse non mantenute da diversi mesi – ha detto l’argentino – e molti giocatori sono stati sfrattati dalle strutture dove risiedevano. Soltanto grazie al buon cuore della gente di San Benedetto sono potuti restare. È soltanto grazie alla professionalità di tutto lo staff e alle persone che lavorano dietro le quinte che la Samb è ancora in corsa per un posto ai playoff. Nonostante le difficoltà abbiamo deciso, tutti insieme e senza condizionamenti esterni, di scendere in campo e di metterci la faccia”

Commenti

commenti

About Staff Padova Goal

Controlla anche

Albinoleffe-Alessandria 1-2, i grigi vedono la finale: decidono Arrighini e Giorno

GORGONZOLA – L’Alessandria ipoteca la finale, espugna Gorgonzola, batte l’Albinoleffe e adesso vede l’ultimo atto …


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com