Sambenedettese, il Tribunale accetta il concordato da Serafino: per ora niente fallimento

Condividi

Secondo quanto riporta la stampa locale di San Benedetto del Tronto, il Tribunale di Ascoli ha accettato la richiesta di concordato preventivo presentata dalla Sambenedettese e da Domenico Serafino. Niente fallimento, dunque, almeno per ora, ma 60 giorni di tempo a Serafino per presentare il concordato stesso con cui si dovrà dimostrare la ristrutturazione della massa debitoria. Il Collegio giudicante ha però definito “meramente dilatorio” l’obiettivo della stessa e, allo stesso tempo è stato imposto a Serafino di pagare 25mila euro di deposito, oltre al pagamento dei Commissari giudiziali. Allo stesso tempo, va definito il deposito in Tribunale della situazione finanziaria aggiornata a 10 giorni, con la nomina di Franco Zazzetta e Massimo Pulcini come Commissari giudiziali.

Commenti

commenti

About Staff Padova Goal

Controlla anche

Playoff Serie C, si parte domenica 9 maggio con Triestina-Virtus Verona

Ecco il primo turno dei playoff del girone B. Si parte domenica 9 maggio Primo …


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com