Triestina-Südtirol 3-2, notte di capolavori al Rocco: Vecchi ko, niente sorpasso e primo posto

Condividi

TRIESTE – La “mina vagante” Triestina manda in frantumi il sogno-primo posto dei ragazzi di mister Vecchi. Quando è in giornata, la squadra di Pillon è una delle più difficili da contenere e anche contro il Sudtirol ha dimostrato di poter valere ben più dell’attuale sesto posto in classifica. Il posticipo più atteso della stagione si accende al 11′ quando Odogwu viene lanciato da Casiraghi a tu per tu con Offredi che si oppone alla grande in uscita. Sono gli ospiti a fare la partita, ma al 15′ Litteri segna un eurogol sorprendendo Poluzzi dai venticinque metri con palla che si insacca vicino all’incrocio dei pali. Al 26′ Casiraghi coglie la traversa su punizione. Subito dopo Odogwu ci prova di destro e Offredi sul proprio pale si rifugia in corner. Gli altoatesini collezionano calci d’angolo ma senza mai riuscire a rendersi veramente pericolosi. Al 42′ Gomez si invola sulla sinistra in contropiede e mette al centro per l’accorrente Sarno che però viene anticipato dalla provvidenziale scivolata di Greco. Al 7′ della ripresa Offredi smanaccia un corner, Karic calcia verso la porta sguarnita e Lopez salva nei pressi della linea di porta. Al 11′ Sarno si beve tutta la difesa ospite accentrandosi da destra col suo magico sinistro e concludendo a mezza altezza sul palo lungo. Al 16′ Lepore calcia addosso a Malomo, riprende la respinta e con un bel rasoterra in diagonale trafigge per la terza volta Poluzzi. Meno di un minuto dopo gli altoatesini accorciano le distanze: cross dalla destra di Casiraghi, Fischnaller brucia la retroguardia alabardata e da due passi riapre la gara. Al 30′ il neoentrato Voltan punta la difesa alabardata, si sposta indisturbato il pallone sul destro e con un forte rasoterra trafigge Offredi. La Triestina però gestisce bene gli ultimi minuti e porta a casa un’altra vittoria di prestigio dopo quella contro il Padova.

Triestina-Sudtirol 3-2

Marcatori: 15′ pt Litteri (T), 11′ st Sarno (T), 16′ st Lepore (T), 17′ st Fischnaller (S), 30′ st Voltan (S)

TRIESTINA (4-3-1-2): Offredi; Lepore, Ligi, Lambrughi, Lopez; Rizzo (32′ st Rapisarda), Giorico (28′ st Maracchi), Calvano; Sarno (32′ st Tartaglia); Litteri (32′ st Mensah), Gomez (44′ st Granoche). A disp. All. Pillon

SÜDTIROL (4-3-1-2): Poluzzi; El Kaouakibi, Malomo (38′ st Magnaghi), Polak, Fabbri; Tait, Greco (27′ st Marchi), Karic (13′ st Beccaro); Casiraghi (27′ st Rover); Odogwu (13′ st Voltan), Fischnaller. A disp. All. Vecchi

Arbitro: Andrea Colombo di Como (Salvalaglio e Vitali)

Ammoniti: Greco (S), Lepore (T), Ligi (T), Beccaro (S), Rizzo (T)

Foto: Triestina Calcio

Commenti

commenti

About Staff Padova Goal

Controlla anche

Playoff Serie C, si parte domenica 9 maggio con Triestina-Virtus Verona

Ecco il primo turno dei playoff del girone B. Si parte domenica 9 maggio Primo …


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com