Perugia-Matelica 2-0, una doppietta di Minesso tiene Caserta in vetta: ma domenica a Salò…

Condividi

PERUGIA – Non sbaglia il Perugia, che batte 2-0 il Matelica e che rimane in testa alla classifica in virtù dello scontro diretto a favore nei confronti del Padova. Al 27′ il vantaggio del Grifo: gran gol dell’ex biancoscudato, che raccoglie una respinta di testa della difesa del Matelica e fredda Cardinali con un potente mancino dalla distanza. Nel finale di tempo Matelica pericoloso: al 40′ Moretti raccoglie un lancio morbido di Balestrero e prova un pallonetto su cui è bravo Minelli. Al 3′ della ripresa ecco la svolta: De Santis intercetta con un braccio un cross di Kouan dentro l’area. Longo assegna il penalty, che Minesso trasforma. Poi altre tre chance per il tris per il Perugia, che non riesce però ad arrotondare ulteriormente il punteggio. Domenica a Salò l’ultima trasferta sul campo della Feralpi e la speranza che l’ex biancoscudato Massimo Pavanel regali una gioia in extremis al Padova

PERUGIA – MATELICA 2-0
RETI: 27’ pt e 4’ st (rig) Minesso
PERUGIA (4-3-1-2): 25 Minelli; 2 Rosi, 24 Negro (42’ pt 5 Angella), 6 Monaco, 14 Crialese; 28 Kouan (15’ st 8 Burrai), 19 Vanbaleghem, 13 Sounas; 18 Minesso (31’ st 23 Falzerano); 7 Elia, 11 Murano (31’ st 9 Melchiorri). A disposizione: 1 Fulignati, 12 Bocci, 3 Favalli, 4 Sgarbi, 10 Di Noia, 20 Bianchimano, 27 Cancellotti, 32 Vano. Allenatore Fabio Caserta.
MATELICA (4-3-3): 1 Cardinali; 9 Zigrossi (29’ st 5 Bordo), 4 De Santis, 18 Magri, 3 Di Renzo; 14 Tofanari (29’ st 2 Fracassini), 19 Calcagni (41’ st 6 Barbarossa), 11 Balestrero (29’ st 8 Pizzutelli); 7 Volpicelli, 17 Moretti, 10 Leonetti (13’ st 23 Franchi). A disposizione: 22 Martorel, 28 Vitali, 16 Baraboglia, 21 Peroni, 24 Seminara, 29 Alberti, 30 Mbaye. Allenatore Gianluca Colavitto.
ARBITRO: Sig. Federico Longo della sezione di Paola.
ASSISTENTI: Sig. ri Andrea Micaroni della sezione di Chieti e Davide Stringini della sezione di Avezzano.
QUARTO UOMO: Sig. Marco Ricci della sezione di Firenze.
NOTE: gara a porte chiuse; ospiti in divisa verde, pantaloncini e calzettoni verdi e portiere in maglia gialla, pantaloncini e calzettoni neri; locali in divisa rossa, pantaloncini bianchi e calzettoni rossi e portiere celeste; corner 1-2; ammoniti Di Renzo, Sounas, Zigrossi, Balestrero e Negro; recupero 2’ pt, 3’ st
Foto: SS Matelica 1921

Commenti

commenti

About Staff Padova Goal

Controlla anche

Playoff Serie C, ecco la data del recupero Triestina – Virtus Verona: si gioca sabato alle 17.30

RECUPERO GARA – PLAY OFF CAMPIONATO SERIE C 2020-2021 452/864 La Lega dispone che la …


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com