Alessandria-Albinoleffe 2-2, battaglia infinita ai supplementari: i grigi sono in finale!

Condividi

ALESSANDRIA – Dopo una battaglia durissima durata 120 minuti, l’Alessandria riesce ad eliminare un Albinoleffe mai domo ai supplementari e approda in finale col Padova. Decisivo un gol di Stanco, che batte Savini con uno splendido stacco di testa al 6′ del secondo extra time. Al 28′ il vantaggio dell’Albinoleffe, che fa subito capire di avere intenzioni serie. Gelli si accentra e scarica per Gabbianelli, che mette palla all’incrocio con un gol formidabile. L’Alessandria accusa il colpo, ma riesce a reagire e costruisce una palla gol al 35′: Casarini batte un angolo, colpo di testa di Di Gennaro, Savini si salva di piede. All’8′ il pareggio dell’Alessandria con Arrighini, che raccoglie la respinta sulla punizione di Di Quinzio e infila Savini. Chi pensa che l’Albinoleffe si arrenda si sbaglia di grosso: Tomaselli salta Macchioni e mette in mezzo per Gelli, che non sbaglia. Si va ai supplementari e al 6′ del secondo extratime è Stanco di testa con uno splendido stacco a mettere alle spalle di Savini

ALESSANDRIA – ALBINOLEFFE 2-2

Marcatori: pt 28′ Gabbianelli; st 8′ Arrighini, 25′ Gelli, 6′ sts Stanco

ALESSANDRIA (3-4-1-2): Pisseri; Prestia, Di Gennaro, Macchioni (30’st Frediani); Mustacchio, Casarini, Bruccini, Celia; Di Quinzio; Corazza (24’st Eusepi), Arrighini (8’pts Stanco). A disp.: Crisanto, Chiarello, Cosenza Podda, Gazzi,  Crosta, Mora, Poppa, Rubin All.: Longo

ALBINOLEFFE (3-5-2): Savini; Mondonico, Canestrelli, Riva (17’st Nichetti); Borghini, Gabbianelli (17’st Petrungaro), Genevier, Gelli, Gusu (12’st Tomaselli); Cori (48’st Galeandro), Manconi. A disp.: Paganessi, Cerini,  Trovato, Piccoli, Ravasio, Miculi, Caruso, Maritato. All.: Zaffaroni

ARBITRO: Miele di Nola

ASSISTENTI:  Caso di Nocera Inferiore e Miniutti di Maniago, quarto ufficiale Feliciani di Teramo

NOTE: Serata calda, terreno in discrete condizioni. Spettatori: 1000 circa. Ammoniti: Mustacchio per gioco falloso, Petrungaro, Borghini per comportamento non regolamentare. Angoli: 8-6 per l’Alessandria Recupero:pt 0′, st 3′ pts 1′, sts 2′

Commenti

commenti

About Staff Padova Goal


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com