Avellino-Padova, le pagelle Biancoscudate: vi vogliamo così

Condividi

Dini 7.5: Si lancia su ogni pallone, senza paura. Questa finale è anche sua.

Germano 7.5: Costretto ad alzare bandiera bianca, ma per un’ora “ara” la fascia destra. Questa finale è anche sua.

(Pelagatti 7): Tanta ma tanta grinta. Questa finale è anche sua.

Kresic 8: Imperioso. Questa finale è anche sua.

Rossettini 8: Forse la sua più bella partita in Biancoscudato. Anzi, senza il “forse”. Questa finale è anche sua.

Curcio 7.5: Utilizza ogni singola goccia di benzina nel serbatoio. Questa finale è anche sua.

Saber 8: Ma quanto corre? Questa finale è anche sua.

(Andelkovic 6.5): . Sei minuti netti, ma comunque questa finale è anche sua.

Hallfredsson 8: Gladiatorio. Semplicemente gladiatorio. Questa finale è anche sua.

Della Latta 9: “El hombre del partido”. Questa finale è soprattutto sua.

Ronaldo 8: Mette tutta la sua cattiveria al servizio della squadra. Questa finale è anche sua.

(Vasic 7): Venti minuti di personalità. Questa finale è anche sua.

Chiricò 7.5: Il gol fallito a inizio ripresa è già perdonato. Questa finale è anche sua.

(Jelenic 7): Prezioso. Questa finale è anche sua.

Paponi 7.5: Se c’è da lottare lui mica si tira indietro. Questa finale è anche sua.

(Nicastro 7): La gestione del vantaggio passa pure dai suoi piedi. Questa finale è anche sua.

Commenti

commenti

About Gabriele Fusar Poli


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com