Padova, Di Nardo: “La squadra c’è, basta soltanto ritoccarla! Mandorlini? Credo che cambiare sia inevitabile…”

Condividi

«Ripartire dopo una mazzata come quella di Alessandria sarà difficilissimo». Sulle colonne del “Corriere del Veneto” Totò Di Nardo parla di quanto accaduto giovedì scorso e di quel che sarà per il Biancoscudo: «Bisogna affrontare un dilemma: cambiare tanto oppure cercare di confermare l’ossatura e rinforzarla nei ruoli nevralgici, oppure resettare tutto? Io non rivoluzionerei e cercherei di ripartire da quanto di buono fatto nell’ultima stagione, anche perché non sempre i soldi spesi tornano sotto forma di risultati. Non è un passaggio automatico, se ci fossero garanzie tutti tenterebbero prima o poi un’all-in. Mandorlini? Credo che cambiare sia inevitabile, a maggior ragione dopo che non si è raggiunto l’obiettivo. La squadra invece c’è, basta soltanto ritoccarla».

Commenti

commenti

About Gabriele Fusar Poli


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com