Padova-Legnago, l’analisi e le pagelle de “Il Mattino di Padova”

Condividi

“Voleva una risposta da chi giocava meno e l’ha ottenuta. Il Padova di Pavanel non sbaglia nemmeno in Coppa Italia di Lega Pro, supera il Legnago 1-0 e coglie la quarta vittoria consecutiva. Il tecnico può sorridere per la prestazione messa in campo anche dalle seconde linee, dove si è messo in mostra un redivivo Bifulco e il tanto atteso Antonio Donnarumma. Il quale, ridendo e scherzando, piazza il quarto “clean sheet” consecutivo dopo le tre apparizioni con il Milan e si candida per un ruolo da protagonista anche in campionato. Ma non è l’unico. Pur senza offrire una prova scintillante, il Padova ha dimostrato di poter contare su una rosa ampia e di valore, che potrà tornare utile sia in campionato che nel proseguo di Coppa, dove agli ottavi di finale, il 3 novembre, affronterà la vincente di Cesena-Entella”: questo l’incipit dell’analisi di Padova-Legnago apparso sulle colonne de “Il Mattino di Padova”.

 

Le pagelle Biancoscudate (Mattino di Padova): Donnarumma 6.5; Germano 6, Pelagatti 6, Andelkovic 6, Gasbarro 6.5; Settembrini 5.5, Ronaldo 6 (Saber 6), Bifulco 7 (Chiricò 6); Terrani 6.5 (Jelenic 6); Nicastro 6 (Biasci 6, Monaco sv), Santini 6.5.

Commenti

commenti

About Gabriele Fusar Poli


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com