Chievo, Campedelli non molla: due nuovi legali e ricorso alla Corte Europea di Stasburgo

Condividi

Non molla, il Chievo e non molla Luca Campedelli. Nonostante tutti i ripetuti no piovuti in ogni ordine di grado e di giudizio, sia sportivo che amministrativo, il presidente ha deciso di ricorrere alla Corte di Giustizia Europea di Strasburgo contro l’esclusione dal campionato di Serie B 2021-2022.  La Corte Europea si riunirà giovedì prossimo, una settimana dopo quanto previsto. E intanto Campedelli assume due nuovi avvocati da aggiungere al Collegio legale esistente: Stefano De Bosio e Andrea Manzi si sono aggiunti a Bernardo Giorgio Mattarella, Daniele Ripamonti e Flavio Iacovone

Commenti

commenti

About Staff Padova Goal


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com