Padova-Trento, Osuji: “Se dicessi che sarà una partita come le altre sarei bugiardo! E non partiamo sconfitti…”

Condividi

«Se dicessi che sarà una partita come le altre sarei bugiardo. Due anni della propria vita non si possono certo cancellare, il tutto senza dimenticare che Padova per me è una sorta di seconda casa dopo Lagos». Sulle colonne del “Corriere del Trentino” Wilfred Osuji, centrocampista del Trento, parla della prossima sfida con i Biancoscudati aggiungendo: «Il Padova può contare su una rosa di livello assoluto con elementi che possono risolvere ogni partita con una singola giocata. Che partita dovremo giocare? Non serve inventarsi chissà cosa ma seguire alla lettera ciò che ci dirà il nostro tecnico. Siamo un gruppo competitivo e di certo non partiremo sconfitti, andremo all’Euganeo per fare la nostra partita, rispettando i nostri avversari ma senza temerli. Così come accade ogni domenica. Un pronostico? Sinceramente è un giochino che non mi è mai piaciuto. Preferisco rimanere concentrato e portarmi sul campo quelle emozioni che potranno anche far migliorare la mia prestazione e quella dei miei compagni».

Commenti

commenti

About Gabriele Fusar Poli


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com