Triestina-Padova, Pillon: «Grande carica per i Biancoscudati in caso di vittoria, ma se perdessero sarebbe una mazzata…»

Condividi

«Se il Padova dovesse vincere sicuramente ne assumerebbe una carica importante. Se, al contrario, dovesse perdere, subirebbe una mazzata molto dura, nella classifica e nel morale». Sulle colonne del “Corriere del Veneto” Bepi Pillon gioca già in anticipo Triestina-Padova, virando poi su un’analisi generale del girone: «So che a Padova sono delusi della squadra, in realtà secondo me fino a questo momento la squadra ha avuto un rendimento positivo. Ha perso solo due partite, che sono poche ed è un ruolino di marcia in linea con una squadra che vuole vincere il campionato. Ma è il Südtirol ad aver fatto qualcosa di speciale, ha un rendimento eccezionale di fronte al quale non si può che togliersi il cappello. Però il campionato non si vince a gennaio, c’è ancora un intero girone da fare. Quante possibilità hanno i Biancoscudati di rimontare? Il Südtirol deve recuperare due partite: se le vincono entrambe c’è ben poco da fare, se al contrario, dovessero perdere terreno, a quel punto il Padova potrebbe approfittarne. Galuppini? Un conto è fare bene al Renate, un altro è farlo in una squadra che punta dichiaratamente al traguardo massimo: se andrà al Südtirol, dovrà dimostrare di aver compiuto un salto di qualità importante. La Triestina? È una squadra che ha cambiato molto negli ultimi giorni di mercato e ci ha messo un po’ a ingranare. È normale che sia accaduto questo, ma ultimamente hanno preso un bel ritmo e come organico non hanno sicuramente nulla da invidiare alle prime due della classe».



Commenti

commenti

About Gabriele Fusar Poli


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com