Volley, la Kioene crolla in casa: Monza passeggia alla Kioene Arena

Condividi

Kioene Padova – Vero Volley Monza 0-3
(21-25, 17-25, 22-25)

 


Kioene Padova
: Loeppky 3, Vitelli 6, Canella 1, Bottolo 12, Zimmermann, Weber 17, Gottardo (L), Volpato 3, Zoppellari, Schiro, Takahashi, Bassanello (L). Non entrati: Petrov, Crosato. Coach: Jacopo Cuttini.


Vero Volley Monza:
Dzavoronok 15, Galassi 13, Beretta 6, Davyskiba 9, Orduna, Grozer 13, Federici (L), Grozdanov, Galliani. Non entrati: Gaggini (L), Calligaro, Karyagin, Katic. Coach: Massimo Eccheli.

 

Arbitri: Pozzato – Florian.
Durata: 25’, 25’28’. Tot: 1h18’.

Spettatori: 887

Incasso: €5.073,45
MVP: Donovan Dzavoronok (Vero Volley Monza)
NOTE. Servizio: Padova errori 13, ace 4; Monza errori 16, ace 8. Muro: Padova 5, Monza 5. Ricezione: Padova 50% (24% prf), Monza 48% (21% prf). Attacco: Padova 49%, Monza 62%.

 

 

Una Monza spietata non lascia scampo alla Kioene. Alla miglior prestazione stagionale dei brianzoli corrisponde una delle più deludenti per i ragazzi di coach Cuttini che peccano di imprecisione in più occasioni. Il migliore in casa bianconera è Linus Weber (17 punti e 71% in attacco).

 

LA CRONACA. L’equilibrio dell’inizio del match è interrotto da Monza che sfrutta un paio di errori in attacco della Kioene e fa il primo break (8-11). Cuttini ferma la partita, ma gli ospiti continuano mantenendo alta l’aggressività e l’ace di Dzavoronok costringe l’allenatore bianconero al secondo time out (15-19). Padova con il mani out di Weber e il muro di Bottolo torna a -1, ma un’invasione manda a set point Monza che chiude 21-25.

In avvio di secondo set la Vero Volley ingrana subito la quarta con il solito Dzavoronok che in battuta detta legge e con due ace consecutivi porta i suoi sul 3-7. La Kioene si aggrappa al servizio che, però, non sempre le sorride. La squadra di Eccheli è cinica, tiene molto bene in ricezione e non lascia spazio al rientro dei bianconeri. Nel finale di set Monza amministra il margine di vantaggio e, senza troppe difficoltà, si porta sullo 0-2 (17-25).

Nel terzo parziale sono nuovamente gli ospiti a spingere sull’acceleratore. Le imprecisioni patavine costano caro e Monza scappa. Sul 12-16 Cuttini interrompe il match per scuotere i suoi, ma alla ripresa i brianzoli si rimettono a distanza di sicurezza. L’ace di Bottolo regala una speranza alla Kioene, gli ospiti però hanno idee diverse e Grozer chiude per il 22-25 finale.

 

LA SINTESI DEL MATCH IN REPLICA SU TV7 NEWS. Una sintesi della sfida di questa sera sarà trasmessa lunedì 14 febbraio, alle ore 21 su Tv7 News (canale 87 del digitale terrestre). Repliche nei giorni successivi anche su Tv7 Sport (canale 212 del digitale terrestre). Per vedere la programmazione televisiva completa, visitate la sezione “TV e streaming” del sito www.pallavolopadova.com.

 

DOPPIA SFIDA IN TRASFERTA. Le prossime due gare della Kioene si giocheranno in trasferta. La prima è in programma mercoledì 16 febbraio alle 19.30 contro Piacenza (diretta VolleyballWorld), poi sarà la volta di Perugia: domenica 20 febbraio al PalaBarton, alle 18 (diretta VolleyballWorld). Il prossimo appuntamento alla Kioene Arena è fissato per martedì 22 febbraio alle 20.30 (VolleyballWorld), contro Trento. Sul sito http://pallavolopadova.com/ si possono trovare tutte le informazioni relative alla vendita dei biglietti e all’accesso al palasport.

 

Andrea Canella (Kioene Padova): “Oggi non abbiamo fatto una buona partita. Vanno fatti i complimenti a Monza perché non hanno sbagliato praticamente nulla. Non siamo riusciti a giocare spensierati come ci è successo in altre occasioni, ma fortunatamente abbiamo la possibilità di tornare in campo tra pochi giorni per mettere da parte da prestazione non esaltante di oggi”.

 

Filippo Federici (Vero Volley Monza): “Dopo i successi di CEV Cup stiamo tornando a vincere anche in campionato: aspetto che ci rende molto felici. Con il recupero di Grozer abbiamo ritrovato fiducia, serenità ed i meccanismi studiati ad inizio stagione. Sono tre punti importanti, che certificano il nostro buon momento e soprattutto la voglia che abbiamo di lottare sia in Italia che in Europa. Vincere aiuta a vincere e noi cercheremo continuare a farlo”.



Commenti

commenti

About Staff Padova Goal


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com