Volley, la Kioene al dentro o fuori: serve un punto domani a Modena per evitare la retrocessione

Condividi

La lotta per evitare la retrocessione in A2 avrà il suo epilogo all’ultima giornata e i bianconeri, grazie all’ultima vittoria contro Vibo, sono padroni del proprio destino. Dovranno conquistare 2 set contro la squadra di Giani per essere certi della permanenza nel massimo campionato.

“CHE GIOIA CON VIBO, MA NON BASTA”. Ran Takahashi, giapponese arrivato a stagione in corso, ha fatto il punto della situazione alla vigilia della sfida: “Contro Vibo abbiamo vinto una partita fondamentale, è stata una grande serata che ci ha dato tanto entusiasmo. Sappiamo, però, che non basta e che ci manca ancora un punto per arrivare all’obiettivo. Domani affrontiamo una delle più forti squadre del campionato che vorrà rifarsi dopo la sconfitta con Taranto. Dovremo fare una partita con meno errori possibile, rimanere vicini nel punteggio e giocare un punto alla volta. Per fare punti con questo tipo di squadre è necessaria la massima attenzione perché se cominci a perdere terreno poi diventa complicato recuperare”.

“LIBERO? SONO A MIO AGIO IN QUESTO RUOLO”. “Fortunatamente avevo già un po’ di esperienza da libero, quindi non mi ha sorpreso molto giocare in questo ruolo. Di sicuro mi trovo bene, cerco di aiutare chi va a chiudere l’attacco e di alleggerire il gioco. Sono molto felice di giocare in un campionato così importante quindi cerco di dare la massima disponibilità. Anche perché in questo modo posso crescere come giocatore e aiutare la squadra, che è la cosa più importante, soprattutto in questo momento”.

PRECEDENTI E ARBITRI DEL MATCH. Sono 102 i precedenti tra le due formazioni. Il bilancio è a netto favore di Modena (84-18), con i bianconeri che non vincono al PalaPanini dal 2017 (1-3), mentre l’ultima vittoria patavina (alla Kioene Arena) risale al dicembre 2019. L’incontro sarà diretto da Giuseppe Curto (1° arbitro) e da Ilaria Vagni (2° arbitro).

I “MEN IN BLACK” A MODENA VICINO ALLA SQUADRA. Il gruppo di tifosi organizzato “Men in Black” farà sentire alla squadra il proprio supporto anche nella decisiva trasferta di Modena. In pochi giorni è andato sold out il pullman messo a disposizione dalla società per accompagnare i tifosi all’impianto emiliano. Inoltre, nella serata di giovedì, si è tenuta una cena in cui gli stessi “Men in Black” insieme ad alcuni membri della società e giocatori, hanno voluto ancora una volta compattarsi e mostrare la loro vicinanza alla squadra nel momento più delicato della stagione.



Commenti

commenti

About Staff Padova Goal


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com