Padova, Mirabelli: “Ci è mancata solo la fortuna! E adesso il nostro principale avversario…”

Condividi

«La società sta facendo di tutto per mettere la squadra nelle condizioni migliori in vista dei playoff: crediamo che questo ritiro a Lens sia l’ideale per resettare tutto dopo quanto accaduto nell’ultimo periodo. Vorrei fare i complimenti alla squadra e a tutto lo staff tecnico per la straordinaria cavalcata di cui ci siamo resi protagonisti. Abbiamo recuperato 8 punti al Südtirol in poco più di un mese e abbiamo rimesso in piedi una lotta per il primo posto che, a un certo punto, pareva perduta. Purtroppo non siamo riusciti per un nonnulla a vincere a Bolzano, pur avendo giocato una grande partita e aver messo sotto la capolista. Ci è mancata la fortuna, sotto forma del legno colpito da Ceravolo, che ha bissato quello colpito all’andata, ma alla squadra non posso rimproverare nulla. E’ stato fatto il massimo, considerato il punto da cui eravamo partiti. La cosa più importante sarà ripartire nella maniera giusta: ci aspettano sei partite e siamo fermamente convinti di potercela fare contando sulle nostre forze. Non pensiamo a questo o a quell’avversario, pensiamo a noi, perché il nostro principale avversario siamo noi stessi. Abbiamo fiducia nella nostra rosa e nella qualità dei nostri giocatori»: queste le dichiarazioni rilasciate sulle colonne del “Corriere del Veneto” da Massimiliano Mirabelli, direttore sportivo del Padova.



Commenti

commenti

About Gabriele Fusar Poli


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com