Pallanuoto, il Plebiscito Padova batte Verona e fa sua gara 1 delle semifinali scudetto

Condividi

Si accendono le telecamere di Rai Sport sulle semifinali playoff del campionato numero 38 della massima serie femminile. Regolati i quarti di finale con le facili vittorie di SIS Roma e Vetrocar Verona, mercoledì 4 maggio entrano in acqua anche L’Ekipe Orizzonte campione d’Italia in carica e il Plebiscito Padova che ha vinto la regular season.
La diretta di Rai Sport + HD. Il Plebiscito Padova trema per tre quarti di gara, ma supera 10-8 in casa la Vetrocar CSS Verona. Qualche lecito rimpianto per le scaligere avanti 6-3 a metà gara e 7-6 dopo tre tempi. Nel quarto periodo la reazione delle venete che prima ribaltano il punteggio con il rigore di Queirolo e la splendida conclusione dal perimetro di Armit (8-7); e poi allungano con la rete in extra player della stessa Queirolo e la sassata dai dieci metri della russa Borisova che valgono il decisivo 10-7.
Le parole di Stefano Posterivo, allenatore della Plebiscito Padova. “Il debutto nei playoff non è mai semplice, perchè si arriva un po’ freddi. Noi abbiamo commesso tanti errori nei primi due tempi, in cui le ragazze sono state poco lucide. Poi la squadra si è sbloccata, soprattutto di testa ed è cresciuta con il passare del tempo. Devo dire che Verona è  un’ottima squadra e che non ci saranno partite facili da qui al termine della stagione. Noi sappiamo che abbiamo un obiettivo in testa: vincere il campionato, non sarà facile, ma dobbiamo mettercela tutta”.
Le parole di Paolo Zizza, allenatore della Vetrocar CSS Verona. “Peccato perchè abbiamo disputato una partita eccellente, tenenedo testa ad una squadra forte e matura come Plebiscito. Abbiamo pagato il passaggio a vuoto nell’ultimo tempo. Adesso dobbiamo resettare e pensare a gara 2: possiamo giocarcela alla pari con Padova”.



Commenti

commenti

About Staff Padova Goal


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com