Padova-Luparense 3-1, brilla il Biancoscudo ad Abano Terme: il racconto dallo stadio delle Terme

Condividi

ABANO TERME – Bella vittoria del Padova in amichevole contro la Luparense per 3-1. Brilla il Biancoscudo, che cresce e, nonostante le difficoltà, comincia a lasciare intravedere il credo tattico di Bruno Caneo. Buono l’inizio di gara. AL 19′ il vantaggio del Padova: colpo di tacco di Gagliano per Kirwan, inserimento sulla destra e traversone basso per Ceravolo, tap in vincente che batte Milan. Al 39′ il pareggio della Luparense: pallone dentro di Rubbo per Persano, Zanellati esce e ribatte la sfera, Rubbo in diagonale mette in rete. A inizio ripresa la rivoluzione di Caneo. Cambiano tutti gli 11 titolari nel secondo tempo: entrano Valentini, Germano, Calabrese, Zanchi, Bacci, Cretella, Franchini, Miccoli, Vasic e Ghirardello. Nella Luparense Boscolo Papo rileva Rubbo, Russo rileva Cabianca. La nota lieta è Ghirardello: al 31′ Franchini trova con un filtrante la sorpresa dell’estate 2022 che fredda Leba in uscita. Al 40′ Franchini tocca corto per Cretella che fa partire un siluro, palla alle spalle di Leba per il definitivo 3-1



Commenti

commenti

About Staff Padova Goal


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com