Volley, splendido esordio di Padova: battuta Modena al tie break!

Condividi

Pallavolo Padova – Valsa Group Modena 3-1
(25-22, 16-25, 25-17, 23-25, 15-11)

Pallavolo Padova: Asparuhov 10, Crosato 9, Canella 3, Takahashi 17, Saitta 3, Petkovic 27, Zenger (L), Zoppellari, Gardini, Desmet, Guzzo. Non entrati: Cengia, Lelli (L). Coach: Jacopo Cuttini.
Valsa Group Modena: Ngapeth E. 20, Krick 7, Stankovic 6, Bruno 4, Lagumdzija 19, Rinaldi 12, Rossini (L), Pope, Sanguinetti, Gollini (L): Non entrati: Salsi, Malavasi (L). Coach: Andrea Giani
Arbitri: Brancati – Piperata.
Durata: 31’, 23’, 27, 30’, 19’ . Tot.: 2h10’.
Spettatori: 1.905
Incasso: 15.588, 39€
MVP: Ran Takahashi (Pallavolo Padova)
NOTE. Servizio: Padova errori 17, ace 3; Modena errori 25, ace 8. Muro: Padova 14, Modena 3. Ricezione: Padova 47% (18% prf), Modena 48% (26% prf). Attacco: Padova 46%, Modena 43%.

Grande prova dei ragazzi di coach Jacopo Cuttini, che battono Modena al termine una partita dalle mille emozioni. Due volte avanti i bianconeri, ma non basta: decisivo il tie break. MVP Takahashi con i suoi 17 punti (57% in attacco) e fondamentale nei momenti decisivi. Primi 2 punti per Padova, che ora si proietta verso un’altra sfida di alto profilo contro Civitanova.

LA CRONACA. In avvio una Padova aggressiva sfrutta le opportunità e costringe Giani al time out dopo un attacco in diagonale di Asparuhov (8-4). Modena si aggrappa alle bordate di Lagumdzija e Ngapeth e rimane a contatto fino ad agguantare il pari a quota 15. Stavolta è Cuttini a fermare il gioco. Gli ospiti provano a scappare, ma una grande diagonale di Takahashi impatta sul 21-21. Nel finale funziona il tandem Asparuhov – Takahashi (24-22), ma è Saitta con un attacco di seconda a chiudere a favore dei bianconeri il primo parziale.
Nel secondo set gli ospiti scappano fin dalle prime battute, riuscendo sempre a mantenere un vantaggio rassicurante. Sul 18-12 a favore di Modena coach Cuttini fa esordire Guzzo e Gardini, ma la musica non cambia e i canarini tengono sotto controllo il parziale fino al definitivo 25-16, scaturito da un attacco in pipe di Rinaldi.
I bianconeri riprendono a giocare come avevano iniziato la gara, con buone risposte in difesa e a muro e raggiungono il massimo vantaggio (15-10) e Giani ferma il gioco. La risposta di Modena non si fa attendere: un gran turno al servizio di Rinaldi (condito da 2 ace) rimette tutto in equilibrio (-1). I padroni di casa rimettono la freccia con una serie di vincenti di Takahashi e Petkovic (23-16) e riescono ad incassare la terza frazione (25-17).
Nel quarto parziale la pressione degli ospiti mette in difficoltà i ragazzi di Cuttini, che chiama time out sul -4 (2-6). Padova tiene, Saitta smista bene il gioco sfruttando tutti i suoi schiacciatori (17-18), ma un attacco sbagliato da Petkovic impone al coach bianconero il secondo time out (17-20). Il muro di Crosato rimette tutto in discussione, ma in un finale tiratissimo la spunta Modena (23-25).
Nel corso del tiebreak il muro patavino si fa sentire (8-3) e Giani interrompe il match. I gialloblù premono, il muro di Stankovic e il successivo mani out rimettono il set in parità (9-9). I bianconeri guadagno tre match point e con Petkovic fanno esplodere la Kioene Arena: 15-11 definitivo e primi punti in tasca per la nuova Pallavolo Padova.

LA SINTESI DEL MATCH IN REPLICA SU TV7 SPORT. Una sintesi della sfida di questa sera sarà trasmessa lunedì 3 ottobre, alle ore 21 su Tv7 News (canale 19 del digitale terrestre, accedendo mosaico interattivo). Repliche nel corso della settimana sempre su Tv7 Sport con le stesse modalità. Per vedere la programmazione televisiva completa, visitate la sezione “TV e streaming” del sito www.pallavolopadova.com.

DOPPIA TRASFERTA. Il prossimo impegno di campionato sarà domenica 9 ottobre a Civitanova. Contro la Lube si giocherà all’Eurosuole Forum alle 20.30 e si potrà seguire il match in diretta sulla piattaforma VolleyballWorld. Il 16 ottobre, nuovamente alle 20.30, i bianconeri saranno ospiti della Top Volley Cisterna. Il prossimo appuntamento alla Kioene Arena è in programma domenica 23 ottobre alle 18.00 (diretta RaiSport e VolleyballWorld), contro Perugia. I biglietti per assistere alla sfida saranno disponibili nella sezione dedicata del sito http://pallavolopadova.com/biglietti/ a partire da martedì 4 ottobre.

Davide Saitta (Pallavolo Padova): “Se giochiamo da squadra possiamo ottenere risultati come oggi. Abbiamo fatto bene, dando tutti noi stessi e siamo felicissimi. Sappiamo quale livello dobbiamo tenere per toglierci delle soddisfazioni, Il campionato sarà lungo e difficile, ma è stato un buon inizio”.

Bruno Mossa de Razende (Valsa Group Modena): “Non abbiamo sicuramente fatto una buona partita, dobbiamo continuare a lavorare, con massima serenità, abbiamo bisogno di migliorare e fare meglio, tutti, io in primis”.



Commenti

commenti

About Staff Padova Goal


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com