Volley, la giornata nera per lo sport padovano si chiude alla Kioene Arena: Monza travolge Padova

Condividi

Pallavolo Padova – Vero Volley Monza 0-3
(16-25, 23-25, 21-25)

 


Pallavolo Padova
: Desmet 7, Crosato 4, Volpato 1, Takahashi 8, Saitta 1, Petkovic 12, Zenger (L), Asparuhov 3, Canella 2, Gardini 1. Non entrati: Lelli (L), Favaro. Coach: Jacopo Cuttini.


Vero Volley Monza:
Maar 10, Galassi 14, Beretta 2, Davyskiba 14, Zimmermann, Grozer 10, Federici (L). Visic, Pirazzoli. Non entrati: Marttila, Pisoni (L), Magliano, Rossi, Swarc. Coach: Massimo Eccheli.

 

Arbitri: Piana – Carcione
Durata: 23’, 33’, 30’. Tot.: 1h 26’

Spettatori: 1782

Incasso: € 9.168,84
MVP: Jan Zimmermann (Vero Volley Monza)
NOTE. Servizio: Padova errori 16, ace 3; Monza errori 12, ace 2. Muro: Padova 3, Monza 12. Ricezione: Padova 44% (18% prf), Monza 49% (20% prf). Attacco: Padova 33%, Monza 49%.

 

 

Serata amara per i ragazzi di coach Jacopo Cuttini che non sono riusciti a trovare punti nella sfida casalinga contro la Vero Volley Monza. Bianconeri poco brillanti, brianzoli concentrati e più continui. MVP l’ex Jan Zimmermann, autore di una buona gara in cabina di regia e già al centro della compagine lombarda.

 

LA CRONACA. L’avvio di gara è punto a punto: Padova attacca bene e mantiene un buon servizio, ma gli ospiti ribattano colpo su colpo. Coach Cuttini ferma la l’incontro dopo un attacco out di Petkovic, poi i brianzoli trovano solidità a muro ottengono il massimo vantaggio (+6). Nel finale i brianzoli amministrano il vantaggio e portano a casa il primo set senza eccessive sofferenze (16-25).

Nel secondo set sono nuovamente gli ospiti a spingere sull’acceleratore, sfruttando tutte le opportunità a loro disposizione. La squadra di Cuttini fatica a trovare continuità offensiva, mentre Monza difende bene e allunga (+5). Un turno insidioso in battuta di Crosato riporta i padroni di casa a contatto dopo un mani out di e un ace di Desmet (23-23), ma un attacco bianconero fuori di millimetri regala ai brianzoli anche il secondo set.

Il terzo set è un botta e risposta continuo con nessuna delle due formazioni riesce ad ottenere un buon margine di vantaggio. Monza prova ad allungare alzando la pressione al servizio e a muro, ma i veneti non cedono e si affidano ai colpi di Asparuhov e Petkovic. Gli ospiti tengono però alta l’attenzione, non permettono più a Padova di rientrare e chiudono a loro anche il terzo set (21-25).

 

LA SINTESI DEL MATCH IN REPLICA SU TV7 SPORT. Una sintesi della sfida di questa sera sarà trasmessa lunedì 28 novembre, alle ore 21 su Tv7 News (canale 19 del digitale terrestre, accedendo mosaico interattivo). Repliche nel corso della settimana sempre su Tv7 Sport con le stesse modalità. Per vedere la programmazione televisiva completa, visitate la sezione “TV e streaming” del sito www.pallavolopadova.com.

 

SABATO A TRENTO, POI SIENA E PIACENZA IN CASA. Il prossimo impegno di campionato sarà sabato 3 dicembre a Trento. Contro l’Itas si giocherà alla BLM Group Arena alle 18 e si potrà seguire il match in diretta sulla piattaforma VolleyballWorld. Giovedì 8 dicembre, alle 17, i bianconeri torneranno alla Kioene Arena per ospitare Siena nel recupero della 6° giornata. Domenica 11 dicembre alle 18, invece, si giocherà l’ultima sfida del girone d’andata contro Piacenza. I biglietti per assistere alla sfida contro i toscani sono già in vendita, mentre quelli per la partita con la Gas Sales saranno disponibili nella sezione dedicata del sito http://pallavolopadova.com/biglietti/ a partire da martedì 29 novembre.

 

Davide Saitta (Pallavolo Padova): “Di sicuro non siamo contenti della prestazione di stasera. Bisogna rimboccarsi le maniche e lavorare affinché ogni settimana ci siano dei segnali di crescita. Abbiamo approcciato bene la gara, ma ci siamo disuniti in alcuni momenti cruciali. Dobbiamo fare di più, da martedì analizzeremo gli errori e riprenderemo ad allenarci con tanta voglia di riscattarci”.

 

Jan Zimmermann (Vero Volley Monza): “Il primo set abbiamo giocato abbastanza bene, poi siamo calati un po’. Sono tre punti importantissimi, anche se siamo consapevoli di dover migliorare ancora tante cose. Questo successo può essere un bel passo verso la qualificazione alla Coppa Italia, anche se saranno fondamentali le prossime due gare, a partire da quella di domenica in casa contro Modena. Come sto a Monza? Mi trovo benissimo. I compagni sono fantastici, mi hanno accolto davvero bene ed io sono felice”.



Commenti

commenti

About Staff Padova Goal


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com