Volley, la Lube giganteggia alla Kioene Arena: Padova va al tappeto

Condividi

Pallavolo Padova – Cucine Lube Civitanova 0-3
(22-25, 14-25, 17-25)

Pallavolo Padova: Desmet 8, Crosato 2, Volpato 1, Takahashi 4, Saitta 1, Petkovic 10, Zenger (L), Asparuhov 1, Canella 8, Gardini, Guzzo 1, Zoppellari. Non entrati: Lelli (L), Cengia. Coach: Jacopo Cuttini.

Cucine Lube Civitanova: Zaytsev 13, Anzani 5, Chinenyeze 10, Bottolo 12, De Cecco 3, Nikolov 6, Balaso (L), Garcia 3, D’Amico, Gottardo. Non entrati: Diamantini, Sottile, Yant, Ambrose (L). Coach: Gianlorenzo Blengini.

Arbitri: Caretti – Piana
Durata: 26’, 20’, 23’. Tot.: 1h09’.
Spettatori: 3.810
Incasso: € 48.731,34
MVP: Luciano De Cecco (Cucine Lube Civitanova)
NOTE. Servizio: Padova errori 16, ace 2; Lube errori 12, ace 6. Muro: Padova 2, Lube 9. Ricezione: Padova 45% (26% prf), Lube 58% (29% prf). Attacco: Padova 43%, Lube 57%.

I bianconeri di coach Cuttini, dopo un primo set ottimo, non riescono a dare continuità e cedono alla distanza. Vincono i campioni d’Italia per 3-0, con un De Cecco eletto MVP a coronamento di una gara impeccabile. Tra i padroni di casa buone risposte da Canella (8 punti, 89% offensivo), mentre Petkovic si conferma top scorer (10 punti, 1 muro).
Appuntamento a domenica 8 gennaio per la delicata sfida casalinga contro la Top Volley Cisterna.

LA CRONACA. Partono bene i bianconeri: i servizi insidiosi dei centrali sorprendono la ricezione ospite e gli attaccanti sono ben innescati da Saitta. I bianconeri dettano il ritmo del gioco fino a metà parziale, poi un turno al servizio di Nikolov rimette tutto in parità e Cuttini chiama time out (13-13). Si prosegue punto a punto, ma nel finale Garcia in battuta regala ai suoi il primo parziale (22-25).
Nel secondo set la Lube prende subito il largo e coach Cuttini è costretto ad interrompere il gioco (1-5). Al rientro la squadra di Blengini mantiene un margine rassicurante e frena ogni tentativo patavino di rientrare. Asparuhov fa rifiatare Takahashi e Guzzo viene gettato nella mischia per Petkovic, ma i bianconeri non riescono a colmare il gap e i marchigiani salgono 2-0 (14-25).
Il terzo set, dopo una prima fase equilibrata, vede seguire il copione del set precedente. I cucinieri aggrediscono su tutti i fondamentali e i bianconeri faticano a trovare le giuste contromisure per resistere agli attacchi ospiti. Garcia dai nove metri scava un ulteriore solco tra le squadre e, con un ace, chiude la gara (17-25).

LA SINTESI DEL MATCH IN REPLICA SU TV7 SPORT. Una sintesi della sfida di questa sera sarà trasmessa martedì 27 dicembre, alle ore 21 su Tv7 News (canale 19 del digitale terrestre, accedendo mosaico interattivo). Repliche nel corso della settimana sempre su Tv7 Sport con le stesse modalità. Per vedere la programmazione televisiva completa, visitate la sezione “TV e streaming” del sito www.pallavolopadova.com.

DOMENICA 8 GENNAIO ANCORA ALLA KIOENE ARENA. Il prossimo impegno di campionato sarà domenica 8 gennaio 2023 nuovamente alla Kioene Arena. Contro Cisterna si giocherà alle 18 e si potranno acquistare i biglietti per assistere alla gara a partire da martedì 27 dicembre dalla sezione dedicata del sito sito http://pallavolopadova.com/biglietti/.

Marco Volpato (Pallavolo Padova): “Abbiamo fatto un buon primo set, un ottimo approccio. Purtroppo non siamo riusciti a dare continuità e la forza della Lube è emersa. Dobbiamo rimboccarci le maniche e ripartire con determinazione perché le prossime gare in casa ci diranno molto sul nostro destino in SuperLega”.

Gianlorenzo Blengini (coach Cucine Lube Civitanova): “Padova è partita aggressiva. Ci aspettavamo un inizio così, ma piano piano siamo riusciti a trovare ordine in fase break e abbiamo indirizzato la gara verso i nostri binari con un ritmo importante”.



Commenti

commenti

About Staff Padova Goal


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com