Volley, la Tonazzo cede in amichevole a Ravenna. Ko Rosso per guai muscolari


Tonazzo Padova – CMC Ravenna 0-4
(22-25; 17-25; 19-25; 20-25)

Tonazzo Padova: Orduna, Giannotti 16, Gozzo 4, Volpato 6, Garghella 5, Aguillard 5, Balaso (L); Mattei, Vianello 2, Milan 14, Beccaro. Non entrati: Rosso. Coach: Valerio Baldovin.
CMC Ravenna: Mengozzi 9, Zappoli 4, Toniutti 1, Zanatta 14, Cester 11, Cebulj 14, Bari (L); Ricci 2, Cavanna 1, Gabriele 7, Jeliazkov 9, Goi (L). Non entrati: Rossi, Koumentakis. Coach: Waldo Kantor.
Durata: 24’, 23’, 23’, 20’. Tot. 1h 30’

Si è svolto questo pomeriggio al PalaFabris l’allenamento congiunto con la CMC Ravenna di coach Kantor. 0-4 il punteggio finale a favore della squadra ospite, che ha chiuso il match in 1 ora e mezza. La Tonazzo parte con Orduna al palleggio, Aguillard e Volpato al centro, Gozzo e Garghella in banda, Giannotti opposto, Balaso libero. A riposo il capitano Mattia Rosso, che rimarrà fermo in via precauzionale per un problema muscolare fino a domenica.
Nel primo set i bianconeri partono bene, mantenendo sempre il vantaggio fino al 16-14. E’ sul finale però che Zanatta & C. recuperano accorciando le distanze e andando poi a chiudere 22-25. Se il secondo set vede sempre in vantaggio gli ospiti fin dalle prime battute con il solo Mattei inserito al posto di Aguillard (17-25), nel terzo set il coach Valerio Baldovin cambia le carte in tavola, dando spazio al giovane Milan. Nonostante un avvio di frazione difficile (4-8), i bianconeri accorciano le distanze sul 15-16, ma sono ancora alcune imprecisioni in attacco e i buoni colpi degli avversari a chiudere il set per 19-25. Nel quarto set disputato, spazio anche a Beccaro e Vianello, ma Ravenna chiude 20-25.
«E’ stata una buona occasione per testarci con una squadra di buon livello – dice il DS Stefano Santuz – e ci deve servire per arrivare il più preparati possibili al primo appuntamento di campionato. Il coach ha infatti ruotato tutta la rosa a disposizione al fine di studiare diverse possibilità di gioco».
Da sottolineare la buona prova di Stefano Giannotti (16 punti e 55% in attacco), ma soprattutto di Sebastiano Milan, entrato negli ultimi due set e in grado di mettere a terra 14 punti con il 67% di positività in attacco.
I TIFOSI SI ORGANIZZANO PER TRENTO. Il “Club Elisir – Men in black group”, organizza la trasferta a Trento in occasione della prima giornata di campionato SuperLega, previsto per domenica 19 ottobre. La partenza è prevista per le ore 13.30 dal parcheggio del Net Center vicino al PalaFabris. Il costo per gli iscritti al club è di 15 euro (pullman e biglietto compresi). Per i non iscritti il costo invece è di 18 euro (pullman e biglietto compresi). Per prenotare il proprio posto, chiamare Max al numero 347-4595863 o Roberta al 342-0819151.

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

commenti

About Staff Padova Goal

Controlla anche

Volley, clamorosa impresa della Kioene: espugnata Trento dopo due ore e mezza di battaglia!

TRENTO – Clamorosa impresa della Kioene Padova che, contro ogni pronostico, espugna la BLM Group …


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com