Fano-Padova, Parlato: “Voglio passare il turno e vedere chi ha giocato di meno. Il modulo? 4-3-1-2 in linea di massima…”

Condividi

Queste le dichiarazioni rilasciate da Carmine Parlato alla vigilia di Alma Juventus Fano-Padova:

Su Tiboni: “Sta crescendo molto, e sono contentissimo di ciò. Minutaggio? Un tempo ad alto livello può farlo, ma se poi fa un gol ogni dieci minuti va benissimo lo stesso”.

Sul modulo: “4-3-1-2? In linea di massima sì. E tutti i miei giocatori si aspettino un impiego. Di certo voglio passare il turno perché la Coppa Italia è una competizione prestigiosa, perché snobbarla? Anzi, sono contento di giocarla”.

Su Furio Stella: “Era una persona di animo buono, un po’ naïf, con un modo di fare diverso. Lui ci guarderà da lassù e ci spingerà sempre. Le condoglianze ai suoi familiari”.

Sulle scelte: “Con lo staff abbiamo deciso di lasciare a casa Cunico e Nichele, ma il gruppo è più che valido anche senza di loro”.

Sul Fano: “Sapevamo che in caso di passaggio del turno avremmo avuto questa partita, non c’è alcun problema. Noi vogliamo passare il turno, magari vorrò vedere chi ho visto di meno. Il Fano sta facendo risultati altalenanti ma è più che una buona squadra, la classifica attuale non rispecchia il valore dei giocatori”.

Ore 15.25 – Arriva Parlato.

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

commenti

About Gabriele Fusar Poli

Controlla anche

Arezzo-Padova, le pagelle Biancoscudate: voti alti per tutti dopo la “manita”…

Vannucchi 6.5: La prima (mezza) parata la compie sullo 0-4, ma va comunque premiato al …


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com