Calcio a cinque, prima della Supercoppa per la Luparense c’è il Rieti: sfida d’alta quota sabato al Pala Bruel (ore 17.15)

Condividi

San Martino di Lupari (PD), 7 novembre 2014 – Due sfide importanti che nell’arco di 4 giorni accenderanno i riflettori di tutto il panorama del futsal italiano su Bassano del Grappa. Si parte dal sabato pomeriggio: alle 17.15 si giocherà Luparense-Real Rieti, partita che può sconvolgere la classifica cortissima della Serie A, nel sesto turno del campionato. Martedì poi sarà la volta della finalissima della Supercoppa Italiana AGLA contro l’Acqua&Sapone che consegnerà alla vincitrice il primo titolo della stagione. Proprio in ottica della doppia sfida l’ultimo turno di Pescara ha tolto dai giochi Patrick Nora. Gli accertamenti, dopo l’infortunio patito dal difensore centrale alla gamba destra, hanno riscontrato un problema che lo terrà fuori dal parquet per almeno 3 settimane. Tutto il resto della squadra biancazzurra sarà invece a disposizione di mister Musti. L’obiettivo in casa Luparense è quello di superare l’amarezza per la sconfitta last minute della trasferta pescarese, per riprendere contatto con la vetta della graduatoria alla vigilia dell’importantissimo appuntamento di martedì.
ARBITRI – I direttori di gara saranno: Giuseppe Di Gregorio (Enna), Alessandro Malfer (Rovereto), Mauro De Coppi (Conegliano) Cronoman: Luca Bizzotto (Castelfranco Veneto).

GLI EX – Tra tutti, l’ex più fresco è Alessio Musti. Il tecnico della Luparense infatti la scorsa stagione sedeva sulla panchina dei sabini ed è riuscito a portarli per la prima volta nella loro storia ai playoff con il 5° posto in regular season. Nel roster biancazzurro due ex, si tratta di Michele Miarelli, che come Musti nello scorso campionato ha difeso i pali del Rieti, e Daniel Giasson (2011-2012).

RIETI – Il Real arriva da una settimana di stop. Osservando il turno di risposo nel 5° turno gli amarantocelesti di mister Patriarca arrivano a Bassano con 7 punti in classifica ed una settimana di riposo in più. In classifica hanno 3 punti in meno rispetto ai Lupi: l’ultima partita l’hanno giocata fuori casa con il Pescara, 5-5 il risultato finale dopo un match molto combattuto.

MEDIA – Livematch sul sito della Divisione Calcio a 5 e nelle pagine ufficiali della Luparense nei social network: Facebook (facebook.com/LuparenseCalcioa5) che ha recentemente raggiunto quota 3000 fan e Twitter (twitter.com/luparense). Diretta su Rai Sport 2.

DICHIARAZIONI MIARELLI – Tra gli ex Michele Miarelli, non ha timori di ritrovarsi davanti i suoi ex compagni. “Sarà un piacere reincontrare i compagni della scorsa stagione, per il resto sarà comunque una partita come le altre quindi da affrontare con la massima attenzione. Arriviamo dal match con il Pescara dove da cancellare c’è stato solo il risultato. Da tenere invece sicuramente il fatto di aver tenuto il campo molto bene al cospetto di una squadra forte come il Pescara”. Vi attendono due partite proibitive e delicate. “Sarebbe sciocco affrontare una squadra forte come il Rieti avendo la testa già all’Acqua e Sapone. Cosi facendo rischieremmo di sbagliare entrambi gli appuntamenti e per questo siamo concentrati solo sulla partita di sabato. Insomma, stiamo calmi, e pensiamo ad una partita alla volta”. Peserà l’assenza di Nora, infortunatosi. “Perdere per infortunio uno dei migliori giocatori del campionato è un problema che non si vorrebbe mai avere. Sono certo peró che chi sostituirà Patrick darà il massimo per raggiungere la vittoria”. Miarelli non è stupito del grande inizio di campionato della squadra amarantoceleste. “Non sono assolutamente stupito del buon inizio del Rieti perchè è una squadra con ottime individualità come i miei ex compagni Davì e Crema, il serbo Peric, senza dimenticare l’ottimo stato di forma che sta attraversando Chimanguinho”. L’estremo difensore biancazzurro fa il punto sullo stato di crescita dei Lupi. “Sicuramente abbiamo ampi margini di miglioramento perché con il passare del tempo questo nuovo gruppo si sta conoscendo e amalgamando sempre di più”. 

FEBBRE SUPERCOPPA – Se la concentrazione della squadra è tutta sulla sfida di domani contro il Real Rieti, la tifoseria e gli appassionati attendono con entusiasmo la Supercoppa Italiana AGLA di martedì 11 novembre. Si giocherà alle 20.30 al Pala Bruel contro l’Acqua&Sapone, vincitrice della Coppa Italia, e l’ingresso per il pubblico sarà gratuito.

Foto: 1) Alessio Musti mentre parla con i suoi giocatori durante un timeout. 2) Patrick Nora dopo l’infortunio subito a Pescara accompagnato fuori dal campo da Miarelli (Foto Uff. Stampa Divisione Calcio a 5).

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

commenti

About Staff Padova Goal

Controlla anche

Calcio a cinque, l’amichevole in famiglia fra le Bomberine finisce 6-2: foto e dettagli

Si è conclusa con un tennistico 6-2 la tradizionale amichevole in famiglia delle Bomberine che …


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com