Mailbox 24! Le vostre mail sempre in diretta

Condividi

Le vostre mail sempre in diretta: clicca qui e aggiorna

Ore 00.20 – Marco: “Congratulazioni a lei direttore e soprattutto alla moglie Katia per la nascita di Giovanni . Benvenuti nel club dei genitori :-)”

Ore 00.00 – Fabio: “Tantissimi auguri al direttore e consorte per la nascita del loro bimbo. Saluti. Fabio Dalla Libera – Nola ( NA ) PS: Sig. Giglio lo vogliamo prendere un caffè ( o meglio un’ombra anche se qua si usa poco ) dato che abitiamo a poca distanza ( Nola ma sono spesso a Pastorano per lavoro ) Un saluto a tutti i tifosi del Padova”

Ore 16.10 – Francesco Giglio: “Caro Canello ti faccio i migliori auguri per la nascita del tuo primo genito unito a tua moglie Katia,che possa essere un Natale pieno di felicità. Cordiali saluti Francesco Giglio da Capua”

Ore 16.00 – Marzio: “Salve,volevo chiedere se l’attaccante che è venuto in prova (non ricordo il nome,mi sembra un brasiliano)si sta ancora allenando? Può essere il sostituto di Tiboni? Grazie” (red. – Si sta ancora allenando ma pare di no)

Ore 15.50 – Augusto: “Complimenti Dimitri, proprio un bel puteo”

Ore 15.40 – Mittente sconosciuto: “Felicitazioni dimitri a te e signora ! Adesso comincia il bello è il difficile della vita …intanto è un bel gol….anzi un padovagoal !”

Ore 15.30 – Pietro: “Congratulazioni azzurre a te, Dimitri, e alla tua consorte!!!”

Ore 15.20 – Francesco: “Gurian basta scrivere in maiuscolo! L’ha capito o no che sul web equivale a urlare? Sveglia!”

Ore 15.10 – Alessandro Z Mestrino: “BENVENUTO GIOVANNI!!!GRANDE DIMITRI E COMPLIMENTI ALLA MAMMA!!! Queste sono bellissime notizie che che scaldano il cuore e fanno dimenticare tutte le rogne”

Ore 15.00 – Giampaolo Gurian: “EGREGIO DIRETTORE , HO VISTO CHE NON HA RISPOSTO ALLA MIA MAIL DI IERI, E COMUNQUE VOLEVO FARE UNA PRECISAZIONE RISPONDENDO ALL’AMICO TIFOSO FAVERO CHE PENSO SI RIFERISSE A ME DANDOMI DEL “GUFO” .
IL SIG. BERGAMIN E’ UN GRANDE PRESIDENTE E LO STA DIMOSTRANDO IN TUTTI I MODI , LA SUA SIGNORA E’ UNA TIFOSA ECCEZIONALE CHE MERITA ELOGI A 360 GRADI , E IO SONO ORGOGLIOSO CHE CI SIANO FINALMENTE PERSONE COSI’ AL TIMONE DEL PADOVA . NON PARLIAMO DI DE POLI , RAGAZZO BRAVO E SERISSIMO , HA FATTO UN LAVORO STRAORDINARIO IN UN TEMPO MOLTO RISTRETTO ( ME LO RICORDO NEGLI ANNI 80 COME OTTIMO GIOCATORE DEL PADOVA DAL TOCCO FINO A FIANCO DELL’IMMENSO CINA PEZZATO , E POI GRANDE DS DELLA RINASCITA DEL CITTADELLA ) . MI PARE SIA LA STESSA SOCIETA’ CHE AVVERTA IL PROBLEMA DI UN ATTACCO CHE PUNGA DI PIU’ , ANCHE PERCHE’ L’ALTO VICENTINO NON SCHERZA E NEL FRATTEMPO SI RINFORZA PURE IN ATTACCO CON L’EX RIMINI GAMBINO . IL MIO VOLEVA ESSERE SOLO UN “ABBIAMO FATTO 99 FACCIAMO 100″ E CON UN ATTACCO INCISIVO CHE FINALIZZA IL GRAN BEL GIOCO DELLA SQUADRA NON CE NE SARA’ PIU’ PER NESSUNO ! UN RINGRAZIAMENTO ANCORA AL NUOVO PADOVA DI BERGAMIN & SOCI , E UN ABBRACCIO A TUTTI GLI AMICI TIFOSI DEI BIANCOSCUDATI PADOVA”

Ore 00.00 – Matteo Fossato: “Ciao Dimitri,dopo la dichiarazione di Marcato ( atletica leggera al Colbacchini )penso che mai come ora ( e con questa giunta comunale) si debba affrontare una volta per tutte la questione circa la ristrutturazione ( a mio avviso totale ) dell’ ecomostro. Io penso ad un progetto in tre fasi. Fase 1: abbattimento della Nord e della Sud e conseguente costruzione di due curve coperte a bordo campo. Fase 2:abbattimento della gradinata Est e conseguente costruzione di una nuova tribuna coperta ,a bordo campo,che si ‘allacci’ alle due curve. Fase 3: come la fase 2,ossia abbattimento della Ovest e conseguente costruzione di una nuova tribuna coperta a bordo campo che si ‘attacchi’ alle due curve. Un impianto all’ inglese,tutto coperto ,da 20 mila posti, che offri i minimi servizi che un tifoso desidererebbe (bar, store, museo). Tempi di realizzazione: 15-18 mesi. Costo : all’ incirca 20 milioni, reperibili attraverso privati,credito sportivo,mutuo. Modello di stadio: Viking Stadion,stadio dei Viking Stavanger,squadra che milita nella serie A norvegese. Saro’ un sognatore ma mi sa’ che ORA O MAI PIU'”

Ore 21.15 – Luca: “Ma dene’ nn e’ un’attaccante centrale? Come mai non gioca mai? Infortunio a parte..” (d.c. – Dené è un esterno offensivo. Sinceramente non l’ho mai capito, credo che Parlato preferisca altri giocatori)

Ore 20.45 – Fabio Favero: “Ma io mi chiedo come possa la gente lamentarsi del ds o della squadra… pazzesco… io dico solo grazie presidente mister e ragazzi, andiamo avanti così, i gufi ci saranno sempre”

Ore 19.30 – Giampaolo Gurian: “È così, giocheremo senza punte nelle prossime due partite. Caro direttore, se può mi dia il suo parere: è mai possibile che una squadra come il Padova sia ridotta in questo modo, che non abbia pensato di creare una rosa sufficientemente ampia anche per l’attacco? Grazie”

Ore 16.20 – Michele: “Perché non prendono Rey Volpato che sta segnando a raffica ?”

Ore 16.10 – Alessandro Z Mestrino: “Grande Gino Buja. Da me pubblicità gratis a manetta. Sta gente non può cavarsela sempre. Non potevano andare alla pensione da Toni. No….loro devono soggiornare al 5 stelle. ANDATE A LAVORARE, MAI CHE LI BECCO IN GIRO…. PUBBLICATELO LA GENTE VA INSULTATA QUANDO E’ ORA. BASTA CON STO GARANTISMO. AL MONDO DEVE STARCI CHI LO MERITA. PUBBLICATELO E METTETE PURE NOME E COGNOME. ALESSANDRO ZANON”.

Ore 16.00 – Zak: “Caro Dimitri, avrei un paio di quesiti da porre. Il primo è come giudichi la gestione Tiboni. Nel senso: è vero che De Poli ha ammesso di aver sbagliato a puntare su di lui, ma non era meglio tenerlo comunque in rosa? Il ragazzo mostrava un certo impegno e forse con un po’ di pazienza si sarebbe potuto recuperare. Quello che chiedo è: è solo una questione di condizione fisica o c’è dell’altro che ha spinto la società a questa scelta così netta? (tral’altro in un momento di emergenza punte). Seconda domanda: Bedin mi piaceva, nelle apparizioni in cui l’abbiamo visto ha mostrato una certa personalità e poteva essere un ottimo ricambio per il centrocampo, oltretutto giovane, padovano e con ampi margini di crescita. Generalmente questi ragazzi “escono” proprio nella seconda parte di stagione, quando i più anziani hanno il fiato corto. Perché cederlo quindi? Grazie e un saluto!!” (d.c. – Il particolare che non va mai dimenticato su Tiboni è che è stato preso a mercato chiuso fra gli svincolati per via del pasticcio-Cesca. Ritengo che se un giocatore è svincolato un motivo ci dovrà pur essere, né si poteva pretendere la luna, visto che l’errore era a monte. Credo inoltre che, alla base della decisione di metterlo ai margini del progetto debbano esserci stati anche altri motivi che non quelli squisitamente “tecnici”, altrimenti tale improvvisa intransigenza non si spiega. Non mi spiego neppure la cessione di Bedin, che a mio modesto parere sarebbe potuto tornare molto utile)

Ore 15.50 – Augusto: “Penocchio sprofonda sempre piú nel ridicolo. Presto ci riprenderemo ciò che è nostro senza scendere a patti nessuno…”

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

commenti

About Staff Padova Goal

Controlla anche

Padova-Vis Pesaro, risentimento al polpaccio per Matteo Mandorlini: gli aggiornamenti

Nuova seduta di lavoro per il Padova alla Guizza. Oggi allenamento differenziato per Kresic, Hallfredsson …


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com