Venezia corsaro nella nebbia di Busto Arsizio: ma in società ci sono tanti guai in vista


Nella nebbia di Busto Arsizio, il Venezia batte due colpi. I problemi fuori dal campo restano e sembrano destinati ad acuirsi, ma intanto il Venezia lancia un segnale preciso alla concorrenza e dimostra lo spirito giusto sul campo nonostante i guai societari. Blitz esterno a Busto Arsizio firmato Bellazzini – Magnaghi e 2-0 fondamentale per il campionato e pure per la futura sopravvivenza del club. Nel primo tempo succede poco o nulla, la prima chance tocca a Greco al 22′, che tutto solo davanti a Melillo resiste a una carica e carica a rete con tiro deviato in corner. Per il resto sul taccuino c’è poco o nulla, se non la constatazione che il Venezia è più o meno stabilmente nella metà campo bustocca. La ripresa comincia all’insegna della nebbia che scende sullo Speroni. Si vede pochissimo, ma al 19′ Greco cade in area e l’arbitro assegna il penalty al Venezia: Bellazzini dal dischetto trasforma con freddezza e il vantaggio arancioneroverde spezza il pomeriggio in due. La Pro Patria reagisce e al 23′ Fortunato compie un vero miracolo salvando la propria porta. Al 36′ arriva il raddoppio di Magnaghi, che mette dentro finalizzando una splendida azione di contropiede.
PRO PATRIA-VENEZIA 0-2
Reti: 66′ Bellazzini rig.; 82′ Magnaghi
PRO PATRIA (4-4-2): Melillo; Cannoni, Anderson (79′ Moscati), Botturi, Gerolino; Taino (64′ Terrani), Cannoni, Giorno, Cannataro (73′ Arati), Candido; Serafini, D’Errico. A disposizione: Perilli, Casantini, Lamorte, Zaro. All. Tosi
VENEZIA (4-4-2): Fortunato; Sales, Legati, Marino, Ghosheh; Bellazzini (77′ Cernuto), Esposito, Zaccagni, Raimondi (87′ Panzeri); Greco (70′ Varano), Magnaghi. A disposizione: Zima, Scialpi, Franchini, Siega. All. Serena
ARBITRO: Marco Capilungo di Lecce.
NOTE: Giornata fredda, nebbia, terreno pesante. Ammoniti: Cannoni, Serafini; Sales. Angoli: 5-4 per la Pro Patria. Recupero: 0′ pt – 3′ st. Spettatori: 767.

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

commenti

About Staff Padova Goal

Controlla anche

FeralpiSalò-Padova, l’analisi e le pagelle del “Corriere del Veneto”

“È una di quelle serate in cui non va bene nulla. Non vanno bene gli …


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com