Volley, disastro Tonazzo al Palafabris: passeggia pure Monza

Condividi

PADOVA – Non ci siamo proprio. La Tonazzo affonda ancora, stavolta contro Monza ultima in classifica e la sconfitta per 3-1 è molto pesante, un mezzo disastro tecnico che mortifica le ambizioni di Valerio Baldovin. Si comincia male (20-25 nel primo set, con ricezione e attacco balbettanti) si prosegue fra alti e bassi ma sempre all’insegna del vorrei ma non posso. Nel secondo parziale Padova parte a razzo e va subito sul 3-0, Monza compie un vero suicidio nel momento topico del set e Rosso sale in cielo a chiudere sul 25-22. Qualche numero, assai significativo, vale più di ogni altro commento: 5 errori punto per Monza, 4 per Padova, il segnale di quanto scadente sia la qualità del gioco sul parquet. Si riparte e Galliani commette due errori consecutivi regalando alla Tonazzo una nuova partenza sprint per 3-0. La regia di Orduna, dopo alcuni passaggi a vuoto, torna lucida ma Monza è sempre addosso e l’errore di Rosso regala il 7-7 agli avversari. Si viaggia punto a punto, fra un video check e fra un errore e l’altro fino al 25-26, set-point annullato da Mattia Rosso che poi però sbaglia in battuta e, al solito, tornano i soliti difetti bianconeri e il 25-27 con cui Monza chiude il conto dimostra ancora una volta che il “braccino” continua a essere il tallone d’Achille della squadra di Valerio Baldovin. Un colpo molto duro, psicologico ed effettivo, che Padova accusa ad inizio del quarto set: troppi errori, attacchi debolucci e per fortuna che c’è Aguilar che tiene in qualche modo a galla la squadra (6-6). Padova, però, è in confusione totale e va sotto addirittura sul 7-10 con un grande Tiberti che mostra tutto il meglio del suo repertorio. Il time-out tecnico non serve a nulla e, anzi, Garghella va in difficoltà in ricezione sull’assalto flot di Monza: il 7-13 scatena i primi fischi del PalaFabris e Giannotti che buca ancora l’attacco conferma tutti i guai bianconeri. Il resto del parziale, purtroppo, è una collezione incredibile di errori tecnici e di squadra. Finisce male (18-25), così proprio non va.

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

commenti

About Dimitri Canello

Direttore responsabile del sito web Padovagoal. Nato a Padova l'11 ottobre 1975, si è laureato nel marzo del 2002 in Lingue Orientali con la specializzazione in cinese. Giornalista professionista dal settembre 2007, vanta nel suo curriculum numerose esperienze televisive (Telemontecarlo, Stream Tv, Gioco Calcio, Sky, La 7, Skysport24, Dahlia Tv, Telenuovo, Reteazzurra, Reteveneta, Telecittà), sulla carta stampata (collaborazioni con Corriere dello Sport, Tuttosport, Corriere della Sera, Repubblica, Il Giornale, World Soccer Digest, Bbc Sport online, Il Mattino di Napoli, Corriere del Veneto) e sui media radiofonici (RTL 102.500, Radio Italia Uno)

Controlla anche

Atletica, Padova ospiterà i Campionati Italiani Assoluti 2020: tutti i dettagli

Sarà Padova a ospitare i Campionati Italiani Assoluti di atletica leggera 2020. I Tricolori si …


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com