Cittadella-Carpi, le pagelle granata: benissimo i cambi. Fossero partiti dall’inizio?

Condividi

Le pagelle granata per la sfida Cittadella-Carpi

Pierobon 6 – Partita sostanzialmente inoperosa, peccato per il gol preso che rovina una giornata che poteva essere impeccabile.

Cappelletti 5.5 – Colpevole assieme ai compagni di reparto di un gol che poteva essere tranquillamente evitato. E senza quel gol subito magari…

De Leidi 5.5 – Malino in occasione del gol, per il resto fa il compitino ma oramai la frittata è fatta.

Pellizzer 5.5 – Vale lo stesso discorso fatto per De Leidi.

Barreca 5.5 – Spinge in più occasioni, ma non riesce a sfornare alcun cross pericoloso degno di nota.

Kupisz 6 – Spinge tanto, aiuta dietro, ma concretamente combina poco.

Paolucci 6.5 – Il migliore con Busellato lì nel mezzo: dà geometrie alla squadra, non perde mai il pallino del gioco e nel secondo tempo da ala sinistra riesce in più di qualche dribbling.

Benedetti 6 – Solita quantità, ma non riesce a spingere come vorrebbe.

Minesso 5 – Mai una fiammata delle sue, corre come un pazzo senza trovare il guizzo vincente. (dal 6’st Sgrigna 6.5 (Il Migliore) – Entra a partita in corso e dopo qualche minuti, inizia a mettere a ferro e fuoco la difesa avversaria. Incontenibile a tratti o meglio: contenuto solamente da un Gabriel in stato di grazia)

Gerardi 5 – Non dà mai l’impressione di essere veramente in partita (dal 20’st Busellato 6.5 – Entra benissimo a gara in corso procurandosi due occasioni importanti: la mira prima, e Gabriel poi gli negano la gioia di un gol che sarebbe stato sacrosanto)

Coralli 5.5 – Partita volitiva, ma il gol non fatto da due passi pesa parecchio su risultato e voto finale. Esce dal campo forse troppo presto. (dal 7’st Stanco 6.5 – Entra e sforna una serie di sponde aeree che non si concretizzano solo grazie a un miracoloso Gabriel. Nel complesso bene: non era il caso di metterlo prima?)

Foscarini 5.5 – La squadra disputa una signora partita, su questo non c’è dubbio. Tuttavia, i tre cambi  hanno svoltato il match. Fossero partiti dal primo minuto…

Commenti

commenti

About Daniele Cortese

Controlla anche

Padova-Cesena, Mandorlini: “Perdiamo Cissé e Hallfredsson: speriamo di poter dare una gioia ai tifosi”

Vigilia di Padova-Cesena e parola, come sempre, ad Andrea Mandorlini. In campo oggi, prima dei …


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com