AltoVicentino, Ricci: “Credevamo di poter ancora prendere il Padova…”. Dalle Rive: “Io a Trieste? No, rimango al 99%”

Condividi

Fonte: Giornale di Vicenza

Altovicentino assente al Polisportivo. La squadra allenata da Diego Zanin ha giocato al di sotto delle proprie potenzialità ed è stata sovrastata da un Belluno con più grinta e voglia di vincere rispetto all´avversario. «Oggi non c´eravamo in campo – commenta il fuoriquota Giacomo Ricci – ci siamo fatti prendere dall´importanza della partita, potevamo e dovevamo fare meglio di così. La distanza con il Padova capolista non conta, noi credevamo ancora di poterlo prendere. Dopo questa sconfitta, pensiamo alla partita di domenica, il derby in casa dell´Arzignano; questo col Belluno è stato solamente un intoppo. Non dimentichiamo che venivamo da sei risultati utili consecutivi. L´obiettivo resta quello di giocare i playoff – sottolinea – e cercare di fare il salto di categoria. Il Belluno? Gli faccio i miei complimenti, ha giocato veramente bene».

dalle rive

Il presidente Dalle Rive in pressing su Corbanese e Pescosta. Il presidente dell´Altovicentino non ha mai nascosto il suo interesse per l´attaccante gialloblù e già all´andata c´era stato qualche scambio di battute tra lui e Fardin. Il discorso è preseguito ieri. «Corbanese è due anni che mi interessa – spiega il massimo dirigente dell´Altovicentino – l´ho chiesto a Fardin ma mi ha spiegato che il ragazzo ha il lavoro qua e quindi risulta difficile che possa venire da noi, anche se non è impossibile. Mi piace molto anche il numero quattro (Giovanni Pescosta, ndr), vedremo cosa si può fare».Sulle voci che vogliono il patron Dalle Rive sulla strada di Trieste, il presidente ci tiene a fare chiarezza. «Non sono vere quelle voci, non andrò a Trieste – conclude – posso dire che rimarrò all´Altovicentino al 99 per cento».



Commenti

commenti

About Gabriele Fusar Poli


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com