Lega Pro, beffa atroce per il Bassano: batte il FeralpiSalò, ma il Novara è promosso in B per gli scontri diretti

Condividi

BASSANO – Beffa atroce per il Bassano, che vede sfumare per gli scontri diretti sfavorevoli la promozione in Serie B senza passare attraverso i playoff. Il successo contro il FeralpiSalò per 3-1 non basta, il Novara espugna Lumezzane e stacca il pass per la cadetteria dopo la retrocessione della passata stagione. Gli azzurri vincono 1-0 sul campo dei valgobbini e conquistano la promozione diretta in serie B. Eroe di giornata è Simone Corazza, autore al 9′ della ripresa del goal partita con un sinistro a fil di palo dal limite dell’area giunto alla fine di un’azione personale. Il Bassano non ha problemi col Feralpi e chiude la partita in mezzora. Segna Pietribiasi dopo appena cinque minuti, raddoppia Semenzato al 38′, chiude il conto Iocolano al 48′. Il Feralpi segna il gol della bandiera, ma non può nulla, mentre il secondo tempo si gioca in un clima quasi surreale, con il Mercante pieno ma deluso per un epilogo che purtroppo era nell’aria. Ora i playoff

Bassano-Feralpisalò 3-1

Marcatori: 5′ Pietribiasi (B), 38′ Semenzato (B), 45’+3′ Iocolano (B), 63′ Bracaletti (F)

Bassano Virtus (4231): Grandi; Toninelli, Priola, Bizzotto (dal 64′ Cortesi), Semenzato; Davì, Proietti (dal 72′ Ingegneri); Furlan, Nolè, Iocolano; Pietribiasi (dal 83′ Maistrello). (A disp. Scaranto, Stevanin, Cenetti, Cattaneo, Maistrello). All. Antonino Asta

FeralpiSalò (442): Branduani; Tantardini (dal 10′ Carboni), Leonarduzzi, Ranellucci, Broli; Bracaletti (dal 72′ Romero), Pinardi, Fabris, Ragnoli; Zamparo (dal 64′ Abbruscato), Juan Antonio. (A disp. Proietti Gaffi, Codromaz, Galuppini, Cittadino). All. Scienza Giuseppe

Arbitro: Sig. Piccinini Marco di Forlì

Ammoniti: nessuno

Recupero: pt 3′; st 1′. Terreno in ottime condizioni. Giornata calda



Commenti

commenti

About Staff Padova Goal


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com