Venezia, striscioni in sede contro Korablin e altro deferimento in arrivo

Condividi

Due striscioni, «Korablin sveglia!» e «Il VeneziaMestre merita rispetto, vergogna!», sono stati affissi la notte scorsa sulle vetrate della sede societaria del Venezia di via Torino a Mestre. Gli ultras della Curva Sud, stanchi di non avere notizie sul futuro societario, hanno attaccato Korablin, che non si vede in città dal mese di febbraio e che non ha avuto contatti con i suoi dirigenti dal 10 maggio scorso: «Siamo molto preoccupati – spiegano gli ultras – l’iscrizione va fatta entro il 30 giugno e non può essere normale che non si sappia nulla su nessun fronte. All’ambiente tutto chiediamo una scossa e a Korablin quella chiarezza e quel rispetto che da troppo tempo vengono negati alle città e agli appassionati di Venezia e Mestre». E nel frattempo è arrivato un altro deferimento per irregolarità contabili per mancato pagamento delle ritenute Irpef, sempre nei confronti di Korablin. A Venezia l’ansia e la preoccupazione per un futuro incerto dominano la scena.

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

commenti

About Dimitri Canello

Direttore responsabile del sito web Padovagoal. Nato a Padova l'11 ottobre 1975, si è laureato nel marzo del 2002 in Lingue Orientali con la specializzazione in cinese. Giornalista professionista dal settembre 2007, vanta nel suo curriculum numerose esperienze televisive (Telemontecarlo, Stream Tv, Gioco Calcio, Sky, La 7, Skysport24, Dahlia Tv, Telenuovo, Reteazzurra, Reteveneta, Telecittà), sulla carta stampata (collaborazioni con Corriere dello Sport, Tuttosport, Corriere della Sera, Repubblica, Il Giornale, World Soccer Digest, Bbc Sport online, Il Mattino di Napoli, Corriere del Veneto) e sui media radiofonici (RTL 102.500, Radio Italia Uno)

Controlla anche

Padova – Vis Pesaro, Di Donato: “Primo, terzo e quinto gol irregolari: meritiamo rispetto!”

Queste le dichiarazioni di Daniele Di Donato al termine di Padova – Vis Pesaro evidenziate …


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com