Tennis, Paula Ormaechea vince il Padova Challenge Open

Condividi

“Daleee!”. E’ argentino l’ultimo grido dell’undicesima edizione del Padova Challenge Open, torneo internazionale femminile da 25.000 dollari sponsorizzato da Banca Popolare di Vicenza.
Da questa mattina, la nuova regina del torneo è la ventiduenne Paula Ormaechea. Nata a Sunchales, nel cuore del paese, è stata un baby talento capace di raggiungere la 53 posizione nel ranking mondiale a diciannove anni. Dopo un paio di stagioni appannate, ha ottenuto oggi la sua quarta vittoria in un torneo da 25.000 dollari, guadagnando punti preziosi per tornare nelle prime cento migliori giocatrici del mondo.
Il successo di oggi contro la volenterosa ungherese Reka Luca Jani non è stato mai in discussione. Dopo una partenza ad handicap (0-2), Paula ha inanellato quattro games consecutivi ribaltando l’inerzia della sfida. Da quel momento, nonostante gli sforzi della Jani di rompere il gioco con mezzi lob e smorzate, il ritmo e la potenza superiori della Ormaechea hanno preso i sopravvento. Il secondo set ha vissuto un momento di equilibrio nell’ottavo e nono gioco ma la Jani non ha saputo approfittare di qualche errore gratuito della sua avversaria che si è guadagnata il primo match point con un rovescio che ha pizzicato il net finendo poi sulla riga. Un lungo scambio, deciso da un errore della Jani, ha posto fine alla tenzone.
“Sono molto felice. E’ stato uno dei tornei più belli ai quali abbia partecipato in questa categoria, – ha dichiarato la vincitrice – complimenti all’organizzazione che è stata perfetta per tutta la settimana e vi porto i saluti del mio connazionale e amico Guillermo Carry che ha giocato per la vostra squadra nel campionato di A2”
Alla premiazione erano presenti l’assessore allo sport Cinzia Rampazzo, il presidente del comitato regionale Fit Mariano Scotton e la dottoressa Carolina Orlando per Banca Popolare di Vicenza. Durante la cerimonia, il direttore del torneo Alessandro Moro ha ringraziato il direttore sportivo Gianni Zampieri e tutti i soci che hanno contribuito alla buona riuscita della manifestazione.
Il presidente della Canottieri Giampietro Battaglia ha infine lanciato la sfida alla prossima edizione: “ Sebbene già quest’anno il livello tecnico del torneo sia stato alla pari con i tornei con montepremi da 50.000 dollari, il nostro intento resta quelli di migliorare sempre e speriamo di farlo nella prossima edizione con l’appoggio di federtennis, istituzioni e sponsor”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

commenti

About Dimitri Canello

Direttore responsabile del sito web Padovagoal. Nato a Padova l'11 ottobre 1975, si è laureato nel marzo del 2002 in Lingue Orientali con la specializzazione in cinese. Giornalista professionista dal settembre 2007, vanta nel suo curriculum numerose esperienze televisive (Telemontecarlo, Stream Tv, Gioco Calcio, Sky, La 7, Skysport24, Dahlia Tv, Telenuovo, Reteazzurra, Reteveneta, Telecittà), sulla carta stampata (collaborazioni con Corriere dello Sport, Tuttosport, Corriere della Sera, Repubblica, Il Giornale, World Soccer Digest, Bbc Sport online, Il Mattino di Napoli, Corriere del Veneto) e sui media radiofonici (RTL 102.500, Radio Italia Uno)

Controlla anche

Volley, importante conferma per la Kioene: Danani sarà ancora il libero bianconero

Rinnovo importante in casa Kioene Padova, dato che la stagione 2020/21 vedrà ancora Santiago Danani …


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com