FeralpiSalò-Padova, le voci dalla sala stampa. Serena: “I tifosi Biancoscudati mi hanno emozionato ancora una volta!”

Condividi

Michele Serena (Allenatore FeralpiSalò): Michele Serena: “Ho ritrovato un Padova forte,tosto,entrambe le squadre se la sono giocate a viso aperto,forse abbiamo fatto qualcosa di più noi ma penso possa essere soddisfacente il risultato. Dopo tanti problemi sono felice che i biancoscudati siano tornati a questi livelli. Hanno caratteristiche per lottare per i piani alti della classifica. In Lega Pro è determinante questo atteggiamento,a fine primo tempo il Padova ne aveva di più loro,poi siamo usciti noi. I tifosi biancoscudati mi hanno fatto emozionare,li ringrazio anche per questo”.

Alessandro Favaro (portiere Padova): “Ho avuto un bel esordio,sono contento di come è andata. Davanti ho giocatori di esperienza,loro mi hanno aiutato tutti,devo ringraziare loro. Il gol subito? Peccato perché senza quella disattenzione potevamo portare a casa i tre punti. Sono contento per la mia uscita bassa,ho chiuso bene lo specchio e va bene. Io cerco di migliorarmi sempre e di completarmi”.

Fabiano Medina Da Silva (difensore Padova): “Il mio record di gol? Cinque,ora ne ho già due. Sono contento di aver aiutato la squadra,speriamo di superare il record. Il gol? Sul cross ho fatto il colpo di tacco,per fortuna è entrata la palla. È stato un gesto naturale,qualcosa di bello. Sapevamo che sarebbe stata una partita difficile,penso che pochi verranno qua a vincere”.

Giuseppe Greco (attaccante Feralpisalò): “partita bella e combattuta tra due squadre che volevano levarsi qualche soddisfazione. Il pareggio ci sta,prendiamo questo punto. Ero nel Padova di Ulivieri,era inizio carriera,una bella esperienza che mi ha fatto crescere. È una pizza che merita altre categorie,posso solo parlarne bene. Ricordo mister Ulivieri volentieri,perché era una persona genuina,che teneva ai suoi giocatori,cercando di ottenere il massimo”.

Carmine Parlato (allenatore Padova): “Se il campo dice questo dobbiamo portarci a casa il punto. Complimenti ai ragazzi,peccato per il gol subito. Sicuramente c’è qualche colpa nostra,una rete così un po’ rode. Forse potevamo essere più attenti. Venire a Salo’ giocando così, mettendoli in difficoltà,sicuramente ci fa crescere di autostima. Forse nel secondo tempo dovevamo avere la forza di chiudere la gara,ma va bene così. Loro si sono alzati nel secondo tempo,chiaro che serviva la qualità per finalizzare,la squadra ha avuto le situazioni per gestirle e ammazzare la partita,non ci siamo riusciti,peccato per la rete. Sul gol non ricordo esattamente le sequenze,so che forse è stato fin troppo facile per loro arrivare a mettere quella palla in mezzo,devo però fare i complimenti ai ragazzi. Fuori casa stiamo facendo bene,ci da autostima,va preso quanto di buono e correggere gli errori fatti. Dobbiamo solo gestire meglio alcune situazioni. Neto e Petkovic? Il primo abbiamo preferito non rischiarlo,il portiere è dovuto venire in panchina,anche lui aveva male,ma non era in condizione per effettuare delle giocate sicure e ho preferito Favaro che ha fatto molto bene. I tifosi? Oggi abbiamo giocato in casa,ringrazio tutta la tifoseria che ha aiutato i ragazzi sempre”.

(In aggiornamento)

Ore 19.40 – Segui live dalla sala stampa dello stadio “Turina” le dichiarazioni a caldo dei protagonisti di FeralpiSalò-Padova

Commenti

commenti

About Staff Padova Goal

Controlla anche

Modena-Padova, i convocati di Mandorlini: nessuna assenza, c’è anche Ronaldo

Questa la lista dei convocati da Mister Mandorlini per Modena-Padova 36° Giornata Serie C, in …


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com