Maratona di Sant’Antonio, svelato il nuovo percorso: “Ci rinnoviamo per un grande evento”

Condividi

wpid-20151119123020.jpgPresentato oggi a Palazzo Moroni il nuovo percorso della Maratona di Sant’Antonio. Queste le principali dichiarazioni raccolte

Massimo Bitonci: “Sarà la Maratona di Padova, non più la Maratona di Sant’Antonio. Quindi la maratona della città, abbiamo fatto una scelta non politica, il Comune di Padova ha dato via libera ad Assindustria perché trovasse la miglior soluzione possibile. Ci sarà qualche sindaco più contento e altri meno contenti perché il percorso passa o meno attraverso il suo territorio. In ogni caso sarà una nuova edizione con un percorso innovativo e che ci auguriamo possa essere importante e che possano arrivare tanti atleti a Padova. Saremo pronti ad accogliere turisti e atleti che arriveranno per la Maratona”

Enoch Soranzo (Presidente Provincia di Padova): “Tutti i volontari contribuiranno alla realizzazione di questo grande evento. Per noi è un’opportunità irrinunciabile, come provincia e come tutti i sindaci cercheremo di cogliere l’opportunità di cogliere una festa nella festa. Penso e spero che sarà una festa dei territori e noi ci saremo. La nuova provincia c’è e per il mio Comune questo nuovo progetto va appoggiato per il massimo delle aspettative che ci possono essere”

Cinzia Rampazzo (assessore allo sport del Comune di Padova): “Sarà una festa dello sport e continueremo ad appoggiarla e credo e spero che andrà tutto bene. É confermata anche la 10 km Challenge, che lo scorso anno ha avuto molto successo”

Leopoldo Destro (presidente Assindustria Sport): “Grazie a tutti i Comuni e a tutte le istituzioni coinvolte. Un grazie sentito anche ai comuni che hanno ospitato la Maratona per 16 anni, ai collaboratori e a tutti i volontari. Con loro il dialogo rimane assolutamente aperto con lo stesso spirito di collaborazione che c’è stato in questi anni. Con il comune di Camposampiero c’è l’idea di creare un evento autunnale che possa essere propedeutico alla Maratona stessa. Manterremo la 3, la 5 e la 10 chilometri challenge che partirà e arriverà in Prato della Valle. Conserveremo la mezza maratona che partirà da Abano Terme e manterremo le competizioni paralimpiche. Vorremmo creare una serie di gemellaggi con maratone extra italiane: la maratona di Sant’Antonio non è morta, ma è rinnovata e il gemellaggio con Lisbona, Città del Messico, Shanghai e Valencia sono confermati. Il nuovo percorso partirà dallo stadio Euganeo e arriverà in Prato della Valle”

Ruggero Pertile (portacolori Assindustria Sport): “Ho già provato il nuovo percorso, era importante rinnovarsi. Non so se sarò a Padova perché con la federazione stiamo valutando il percorso per Rio. Ma il nuovo percorso è molto bello e scorrevole, invito tutti a partecipare”

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

commenti

About Dimitri Canello

Direttore responsabile del sito web Padovagoal. Nato a Padova l'11 ottobre 1975, si è laureato nel marzo del 2002 in Lingue Orientali con la specializzazione in cinese. Giornalista professionista dal settembre 2007, vanta nel suo curriculum numerose esperienze televisive (Telemontecarlo, Stream Tv, Gioco Calcio, Sky, La 7, Skysport24, Dahlia Tv, Telenuovo, Reteazzurra, Reteveneta, Telecittà), sulla carta stampata (collaborazioni con Corriere dello Sport, Tuttosport, Corriere della Sera, Repubblica, Il Giornale, World Soccer Digest, Bbc Sport online, Il Mattino di Napoli, Corriere del Veneto) e sui media radiofonici (RTL 102.500, Radio Italia Uno)

Controlla anche

Atletica, Padova ospiterà i Campionati Italiani Assoluti 2020: tutti i dettagli

Sarà Padova a ospitare i Campionati Italiani Assoluti di atletica leggera 2020. I Tricolori si …


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com