Lega Pro, il Bassano batte il Pordenone e lo sorpassa: al Mercante decide Misuraca

Condividi

BASSANO – Il Bassano vince in casa la quarta partita consecutiva contro il Pordenone. Primo tempo equilibrato tra le due compagini con il Bassano che schiera il 4-3-2-1 mentre i friulani giocano con il 4-3-3. Primo tempo equilibrato tra le due compagini, da segnalare l’occasione per Luca Cattaneo che a cinque minuti dalla fine del primo tempo calcia di poco a lato della porta ed un rigore non assegnato in favore dei padroni di casa a cinque minuti dalla fine per un fallo su Falzerano che secondo l’arbitro era fuori dall’area di rigore. Inizia la ripresa senza nessun cambio da entrambe le parti, al 62′ occasione per Pietribiasi che calcia la palla di poco sopra la porta, dopo pochi minuti Cattaneo tenta il goal quasi scontrandosi con Rossi che para una palla pericolosa. Al 65′ i padroni di casa sostituiscono Candido con Piscitella, mentre al 67′ tocca agli ospiti sostituire Luca Cattaneo con Martignago. Al 72′ rigore per il Bassano per un fallo commesso da Stefani su Bizzotto, calcio che viene battuto da Misuraca e che entra diretto in rete, vantaggio dei giallorossi sui friulani. Al 76′ il Pordenone cerca di essere più offensivo togliendo Buratto per Valente; all’82 cambio anche per il bassano che toglie Pietribiasi per far posto a Fabbro. Pordenone che al 94′ rimane in 10 per l’espulsione di Filippini che si becca il secondo giallo nella partita.
Termina cosi l’incontro con il Bassano che sorpassa anche in classifica i neroverdi conquistando 3 punti importanti in ottica playoff

Commenti

commenti

About Federica Battocchio

Controlla anche

Serie B, la Cremonese esonera Bisoli: gli aggiornamenti

Ufficiale a Cremona l’esonero di Pierpaolo Bisoli. Niente da fare per Aurelio Andreazzoli, che non …


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com