Calcioscommesse, nel calderone c’era anche Padova-Avellino del 2013-2014: ma il tentativo di combine fallì

Condividi

C’era anche Padova-Avellino nel gran calderone del calcioscommesse con la nuova ondata di fango in arrivo nella giornata di oggi. E, fra le partite incriminate, spunta pure un Padova-Avellino del 31 maggio 2014 vinta dai biancoscudati di Michele Serena già retrocessi per 2-1, con reti di Melchiorri e Diakite. Ma la tentata combine fallì: “Il clan aveva in programma di alterare altre due partite del campionato 2013/2014 – si legge su Corriere.it – Avellino – Trapani e Padova -Avellino. Nel primo caso il tentativo fallì, mentre nel secondo il piano fu mandato a monte dall’arresto di Antonio Accurso da parte dei carabinieri per duplice omicidio. L’arresto avvenne mentre il boss festeggiava le ricche quote che avrebbe intascato grazie alla vittoria dell’Avellino sulla Reggina. Proprio le dichiarazioni di Accurso, oggi collaboratore di giustizia, hanno consentito di ricostruire l’attività del clan nel settore delle scommesse sportive”.

Commenti

commenti

About Dimitri Canello

Direttore responsabile del sito web Padovagoal. Nato a Padova l'11 ottobre 1975, si è laureato nel marzo del 2002 in Lingue Orientali con la specializzazione in cinese. Giornalista professionista dal settembre 2007, vanta nel suo curriculum numerose esperienze televisive (Telemontecarlo, Stream Tv, Gioco Calcio, Sky, La 7, Skysport24, Dahlia Tv, Telenuovo, Reteazzurra, Reteveneta, Telecittà), sulla carta stampata (collaborazioni con Corriere dello Sport, Tuttosport, Corriere della Sera, Repubblica, Il Giornale, World Soccer Digest, Bbc Sport online, Il Mattino di Napoli, Corriere del Veneto) e sui media radiofonici (RTL 102.500, Radio Italia Uno)

Controlla anche

Padova – Cesena, iniziativa degli ultras per domenica: tutti i dettagli

Iniziativa degli ultras della Tribuna Fattori in vista di Padova -Cesena in programma domenica alle …


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com