Calcio a cinque, la Luparense risponde al Pescara: “Vicinanza ai terremotati, illazioni per condizionare il giudice sportivo”


Arriva la risposta della Luparense dopo le gravi accuse del Pescara diffuse nel primo pomeriggio di oggi dopo la finale persa ai rigori in gara uno e la rissa che ha seguito la partita, iniziata in campo e proseguita negli spogliatoi: “La Luparense Fc non intende replicare ai comunicati ufficiali del Pescara Calcio a 5 e del Sindaco del Comune di Pescara, smentendo categoricamente qualsiasi offesa di propri tesserati nei confronti del popolo abruzzese e confidando in giusti provvedimenti che verranno presi dal giudice sportivo. La società, se anche ve ne fosse bisogno, ribadisce la sua vicinanza verso le popolazioni d’Abruzzo colpite dal terremoto, prendendo le distanze da illazioni avanzate al solo scopo di tentare di condizionare i provvedimenti del giudice sportivo in merito ai fatti accaduti in gara-1 della finale playoff”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

commenti

About Staff Padova Goal

Controlla anche

Casinò o scommesse sportive: dove è “meglio” giocare?

Quando si tratta di puntare e vincere, in qualsiasi tipo di gioco, ciò che preoccupa …


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com