Ravenna-Padova, la semifinale playoff e quel gol “di spalla” di Falsini… (VIDEO)

Condividi

7 giugno 2009. Stadio “Benelli”. L’estate doveva ancora iniziare ufficialmente. Ma faceva già caldo. Molto caldo. In campo e sugli spalti. Perché c’era una semifinale di ritorno dei playoff di serie C da disputare. E che semifinale: Ravenna-Padova. Sfida che i Biancoscudati avrebbero dovuto assolutamente vincere per andare in finale.

Non ci perderemo in chiacchiere. Anche perché sapete già com’è andata: rigore sbagliato da Pederzoli ad inizio ripresa, punizione-capolavoro di Patrascu che porta avanti il Padova, pareggio dei romagnoli con Zizzari a meno di un quarto d’ora dal termine. E poi, 85 secondi dopo, “Lui”. Il gol più rocambolesco della storia: Jidayi penetra in area, cross che sorvola l’area piccola ed arriva sul secondo palo. Dove arriva di gran carriera il numero 14 Biancoscudato: piatto sinistro al volo da mezzo metro, palo pieno, la palla ritorna sulla sua spalla e termina in rete. La Curva Ospiti esplode, il Padova espugna Ravenna e vola in finale dove inconterà la Pro Patria. Il lieto fine, poi, già lo conoscete…

Chi era quel numero 14? Gianluca Falsini. A cui vanno i nostri migliori auguri, perché proprio oggi taglia il traguardo dei suoi primi 42 anni. Mai compleanno fu più azzeccato…

Vi proponiamo il video (fonte: canale youTube “boom173”) con gli highlights di quella partita. E lo dedichiamo ai 2.000 tifosi Biancoscudati presenti nel settore Ospiti quel giorno, a chi l’ha vista da casa ma soprattutto al festeggiato. Buon compleanno “Sceriffo”!

Commenti

commenti

About Gabriele Fusar Poli

Controlla anche

Alessandria-Padova, Rubin: “E’ il primo rigore della mia carriera, non era semplice: siamo stati forti”

Matteo Rubin, match-winner della finale playoff tra Alessandria e Padova, a Rai Sport racconta le …


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com