Fermana-Padova, Trevisan: “Dobbiamo conquistare i tre punti, a tutti i costi! Ora è tutto nelle nostre mani…”

Condividi
[…]

A suonare la carica è capitan Trevor Trevisan, costretto l’altra sera a uscire sullo 0-0 per un leggero affaticamento al polpaccio. «Nel primo tempo ho subìto un fallo prendendo un colpo al polpaccio, e durante l’intervallo si è un po’ raffreddato. Quando è ricominciata la partita non ero al top e per precauzione ho preferito chiedere il cambio, anche perché è giusto dare spazio a chi sta nelle migliori condizioni. Non è comunque nulla di grave». Il giocatore ha assistito al resto dell’incontro dalla panchina. «È evidente che volevamo i tre punti, ma per come si è messa la partita ci teniamo stretto questo pareggio anche se la nostra intenzione era tutt’altra. Sapevamo quanto era importante questa partita, e ci tenevamo a regalare una gioia a tutti, ma purtroppo non ci siamo riusciti. Nel percorso che abbiamo nella nostra testa sappiamo che a Fermo dobbiamo vincere, è fondamentale. Ci prepareremo al meglio come abbiamo sempre fatto durante tutta la stagione, anche se in questo periodo subentrano mille fattori in campo: ogni punto diventa molto importante per tutti, e portarne a casa tre sarebbe tanta roba. Il nostro impegno è sempre massimale, il pubblico è stupendo perché ci trascina sempre. Remiamo tutti per lo stesso obiettivo, e speriamo di raggiungerlo il prima possibile». Come state vivendo questo rush finale all’interno dello spogliatoio? «Dire che siamo spensierati, sarebbe una bugia. È normale che ci sia un minimo di pressione, ed è giusto così. Non tutti hanno la fortuna di giocare in una piazza come Padova e di avere la possibilità di vincere il campionato. Dobbiamo sapere gestire questa pressione nel migliore dei modi e trasformarla in cattiveria sul campo, sapendo che è tutto nelle nostre mani».

[…]

Fermo, diceva, tappa fondamentale. «Sappiamo che ci attende una partita dura. Anche se la Fermana è in una zona di classifica neutra e giocherà serena, venderà cara la pelle. Quanto a noi dobbiamo andare a giocarcela con il coltello tra i denti sapendo quanto è importante questa partita. Adesso veramente potrebbe capitarci qualunque avversario, ma dobbiamo portare a casa l’obiettivo il prima possibile. E a Fermo dobbiamo ottenere i tre punti a tutti i costi».

(Fonte: Gazzettino, Pierpaolo Spettoli. Trovate il resto dell’articolo sull’edizione odierna del quotidiano)

Commenti

commenti

About Gabriele Fusar Poli

Controlla anche

Padova, allenamento congiunto con la Primavera del Verona: sugli scudi Della Latta con una doppietta

Lo stadio Euganeo ha ospitato oggi pomeriggio un allenamento congiunto dei biancoscudati con la Primavera …


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com