Cittadella, Venturato: “Mi sento una persona smarrita, dovevamo andare in serie A! Sarà difficile, ma ci riproveremo…”


[…]

«Di fronte a quanto è accaduto a Frosinone mi sento una persona smarrita, perché quello che abbiamo fatto in campo 9 volte su 10 ti premia: questa è una squadra che doveva andare in Serie A», le parole di Venturato. «Da questi momenti, però, si trova la forza per andare avanti e cogliere le opportunità che si presenteranno, per cui invito i calciatori a chiudere l’annata con il sorriso per quanto di straordinario hanno fatto. Il rammarico non ci dev’essere, perché nessuno poteva immaginarsi 15 anni fa che il Cittadella potesse giocarsi la massima categoria. Ora è il momento più difficile, perché confermarsi a questo livello non sarà semplice, ma con le persone che ci sono questa realtà può crescere ancora. Prendersi la responsabilità di giocare due playoff e dire che puntiamo a fare meglio significa che pensiamo ad andar su. Sarà difficile, ma proveremo a fare qualcosa di importante».

(Fonte: Mattino di Padova. Trovate il resto dell’articolo sull’edizione odierna del quotidiano)

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

commenti

About Gabriele Fusar Poli

Controlla anche

Mercato Cittadella, con Chiaretti al Foggia può arrivare Voltan: gli aggiornamenti

Trivenetogoal news:  Con Lucas Chiaretti destinato al trasferimento al Foggia, per il Cittadella potrebbe esserci …

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com