Panchina Padova, Zamuner: “Siamo tutti legati ai risultati, non mi sento esente da colpe: la proprietà è scontenta, dobbiamo uscire da questa situazione”


Queste le dichiarazioni di Giorgio Zamuner dopo il lunghissimo confronto odierno con Pierpaolo Bisoli e la proprietà: “Abbiamo avuto un lungo incontro con l’allenatore, non siamo in linea con le nostre aspettative. C’è stato un confronto per analizzare la situazione, abbiamo cercato di sviscerare i punti critici che non ci permettono di fare risultato. Abbiamo cercato di trovare le soluzioni per uscire da questa situazione. Non è che io mi senta esente da colpe, il mister è in discussione come lo posso essere io. Ho fiducia nel lavoro del mister, i nostri datori di lavoro in questo momento non sono contenti, è nostro compito cercare di dare certezze e garanzie, in questo momento non riusciamo a dargliele. Loro ci hanno ribadito la fiducia, ci mettiamo con la testa sulla partita di sabato, sicuramente il Cittadella ci renderà difficile la partita, ma dobbiamo uscire da questa situazione. L’analisi che abbiamo fatto è quella di cercare di dare più certezze possibili ai giocatori, dobbiamo cercare di dare un’identità più marcata alla squadra. Identità che abbiamo visto solo a tratti, mi vien da dire ad esempio con Verona e Venezia. CI vogliono ancora più impegno e attenzione ai dettagli. Bisoli ha una conferma a tempo come potrei avercela io, siamo tutti legati ai risultati. Ma non mi sembra giusto parlare di fiducia a tempo. Se va male col Cittadella? Dobbiamo farle andare bene, oggi non abbiamo preso in considerazione ipotesi diverse. L’aver variato i moduli può aver tolto qualche certezza, la prima mezzora eravamo andati in difficoltà, poi la partita avete visto tutti come si era messa”

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

commenti

About Gabriele Fusar Poli

Controlla anche

Virtus Verona-Padova, è subito passione Biancoscudata: già venduti 361 biglietti in curva ospiti!

Biglietti disponibili: 498. Biglietti già venduti: 361. Ed è subito passione Biancoscudata: tanti, infatti, sono …


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com