Pallanuoto, Lantech travolgente: 18-6 a Milano e aggancio in vetta a Catania!


Nella settima giornata di campionato A1 femminile, le patavine della Lantech Longwave Plebiscito Padova travolgono, in casa, la Kally NC Milano per 18 a 6.
“Una partita buona da parte nostra” commenta il tecnico Stefano Posterivo “comunque noi abbiamo giocato senza due marcatori, Dario e Savioli (in formazione ma mai scesa in acqua)quindi da questo punto di vista sono ancora più soddisfatto. É stata una bella partita, qualche indecisione da parte nostra dovuta forse ad un calo di concentrazione, di conseguenza c’è stato qualche banale errore di lettura di gioco, però quando mettiamo a segno diciotto gol vuol dire che abbiamo costruito tanto”.

Nel prossimo mese e mezzo, le atlete patavine dovranno affrontare sabato 22 dicembre in trasferta la SIS Roma per l’ultimo turno di campionato prima della pausa invernale (riprenderà poi il 19 gennaio), in seguito la fase finale di Coppa Italia, la ripresa del campionato regolare e la Coppa Europea: “questo mese e mezzo di impegni dobbiamo approcciarlo in un certo modo. Abbiamo avuto una settimana di acciacchi, con delle assenze importanti, però guardiamo alle prossime partite con fiducia”. “La trasferta di Roma sarà una partita impegnativa” continua Posterivo “in seguito la Final Six di Coppa Italia e la prima fase di Euro League rendono questo mese decisamente impegnativo. Dobbiamo farci trovare pronti, continuando a lavorare come stiamo facendo ora e come abbiamo sempre fatto, ritrovando certe nostre caratteristiche che a volte perdiamo, migliorando ancora il livello di gioco e cercando di crescere e di fare qualcosa in più. Speriamo di recuperare le atlete infortunate, effettivamente mai come quest’anno abbiamo avuto un inizio stagione così travagliato, però fa parte dello sport e cercheremo di essere pronti al meglio e di stare bene in vista dei prossimi importanti appuntamenti”.

PLEBISCITO PADOVA-KALLY NC MILANO 18-6

Parziali 5-1, 3-1, 4-3, 6-1 – Arbitri: L. Bianco e Zedda

PLEBISCITO PADOVA: Teani, Barzon 3, Savioli, Gottardo 1, Queirolo 4, Casson, Millo 1, Cardillo 1, Grab Devin 3 (1 rig.), Ranalli 3, Meggiato, Armit Elle 2, Giacon. All. Posterivo

KALLY NC MILANO: Imperatrice, Apilongo, Crudele, Gitto 1, Repetto 1, Fisco, Kuzina, Amoretti, Gragnolati 2, Vukovic 2, Murer, Repetto, Tamborrino. All. Binchi

Spettatori: 100 circa. Espulsa per limite di falli Meggiato (Plebiscito Padova) al minuto 2:21 del quarto tempo. Superiorità: Plebiscito Padova 8/12; Milano 4/11

In foto Elisa Queirolo (credit Rosario Turrisi)

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

commenti

About Staff Padova Goal

Controlla anche

Volley, la furia di Magrini (Calzedonia Verona): “Non accetto la sconfitta, caccio tutti! Lavoro 15 ore e…”

Furioso il presidente della Calzedonia Verona Stefano Magrini dopo il ko interno nel derby contro …

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com